gnocchi con pesto di zucchine light

“Cosa posso fare con le zucchine?”
Uno dei dilemmi per chi compra quintali di zucchine a limite dell’estate (perché passato questo periodo non avranno più lo stesso sapore) e deve usarle prima che marciscano in frigo.
Infatti la zucchina è un ortaggio tipico estivo, solitamente viene consumata nel periodo che va da giugno a settembre, anche se è possibile trovarla anche per un periodo più esteso. Solitamente durante il periodo estivo faccio una bella scorta di zucchine, le taglio a pezzi e le congelo; oppure le cucino in diverse maniere e le congelo.
Le zucchine sono ortaggi molto versatili, si possono preparare in tantissimi modi.
Oggi ho deciso di proporvi un pesto di zucchine cremoso light!
Come si fa il pesto di zucchine? E’ semplicissimo! Per preparalo vi basteranno pochi minuti e pochi ingredienti. Otterrete un pesto di zucchina cremoso senza panna o formaggio spalmabile. Il mio pesto di zucchine è senza aglio perché io e l’aglio non andiamo molto d’accordo. Inoltre è senza basilico, ma se preferite qualche fogliolina potete anche aggiungerla.
Ho utilizzato questo pesto di zucchine cremoso per condire gli gnocchi di patate. Per me è stata una scoperta eccezionale perché spesso mi sono ritrovata a pensare “come posso condire gli gnocchi ?” e la risposta era sempre la solita, ovvero sugo di pomodoro (comunque sempre buono!Eh!) E invece giorni fa l’illuminazione: gnocchi con pesto di zucchine light.
Cosa aspettate a provare?

Se avete tante ma tante zucchine vi propongo anche queste ricette light a base di zucchine verdi:
-Gateau di patate e zucchine (cliccate qui per la ricetta)
-Zucchine cotte in friggitrice ad aria (cliccate qui per la ricetta)

pesto di zucchine light
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
347,31 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 347,31 (Kcal)
  • Carboidrati 39,57 (g) di cui Zuccheri 3,68 (g)
  • Proteine 8,91 (g)
  • Grassi 18,08 (g) di cui saturi 8,71 (g)di cui insaturi 4,11 (g)
  • Fibre 3,27 (g)
  • Sodio 807,04 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 300 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

gnocchi di patate con pesto di zucchina light per 2 persone

  • 400 ggnocchi di patate
  • 1zucchina (grande (200 g circa))
  • q.b.cipolla bianca
  • Mezzo bicchierelatte parzialmente scremato
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiainiformaggio (grattugiato)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti

Preparazione

  1. Per prima cosa andiamo a lavare e a tagliare la zucchina a tocchetti piccolini.

    Tagliare un pezzetto di cipolla (la quantità decidetela voi in base al vostro gusto personale), io ne ho usata neanche un quarto.

    Mettiamo la cipolla in un tegamino con il cucchiaio di olio, a fuoco basso, facciamo rosolare. Aggiungiamo la zucchina e lasciamo cuocere per circa 10 minuti, continuando a mescolare frequentemente.

    Aggiungiamo il mezzo bicchiere di latte (all’incirca 60-70 g), sale, pepe e 2 cucchiaini di formaggio grattugiato. Continuiamo a cuocere per altri 10 minuti circa. Trascorso questo tempo spegniamo il fuoco e frulliamo con frullatore ad immersione. Mettiamo da parte.

    Portiamo ad ebollizione dell’acqua, saliamo e cuciamo gli gnocchi di patata. Appena salgono a galla sono pronti. Scoliamo ed andiamo a maneggiare con il pesto (se il pesto si è raffreddato maneggiate gnocchi e pesto sul fuoco).

    Per rendere il piatto ancora più goloso e per dare quella nota croccante, potete aggiungere un pò di granella di nocciole.

domande frequenti

Come posso usare il pesto di zucchine light? Oltre che per condire gli gnocchi, potete usarlo per condire la pasta, ravioli, lasagne bianche, sul pane tostato.

Posso sostituire la cipolla con l’aglio? Si secondo gusto personale. Per evitare che risulti troppo pesante vi consiglio di togliere l’anima dell’aglio.

Posso fare il pesto di zucchine senza il formaggio grattugiato? Vi consiglio di metterlo, ma se proprio non lo avete o non potete usarlo potete tranquillamente ometterlo.

Fino a quanto tempo si conserva il pesto di zucchine? Data la presenza del latte consumatelo entro 24 ore.

Come posso rendere più sfizioso il pesto di zucchine? Con cosa si abbina bene questo pesto? Il pesto di zucchine light si sposa bene con i gamberetti, altrettanto leggeri. Potete inserire i gamberetti quando andate a cuocere la zucchina con il latte.

Per dare croccantezza io ho aggiunto la granella di nocciole, che può essere omessa o sostituita con altra frutta secca (mandorle, pistacchi, noci…), senza esagerare altrimenti il light ce lo sogniamo.

Posso aggiungere delle erbe aromatiche? Potete aggiungere, se lo gradite basilico o menta, senza esagerare altrimenti andrete a coprire il sapore della zucchina (per evitare ciò io ho preferito non mettere nulla).

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.