Crostata al cioccolato e ciliegie

Shares

Cioccolato e ciliegie, una coppia perfetta, soprattutto se si parla di duroni (mi raccomando le ciliegie più scure e mature che trovate!). I duroni sono la tipologia di ciliegie che preferisco, perfetti sia nelle ricette salate che in quelle dolci, come ad esempio in questa crostata con crema morbida al cioccolato.


Queste ciliegie risultano molto dolci, perciò consiglio di utilizzare un cioccolato al 70% circa di cacao, in modo da non far prevalere la ciliegia sul cioccolato e avere un gusto finale ben bilanciato. Inoltre, se volete essere sicuri sulla maturazione delle ciliegie, lasciatele per due giorni all’interno di un sacchetto di carta assieme a una mela e una banana. Dopo questo periodo di tempo saranno sicuramente più mature!

Risultato del dolce finito: crostata al cioccolato e ciliegie duroni
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla:

  • 80 gBurro
  • 150 gFarina
  • 50 gCacao amaro in polvere
  • 60 gZucchero
  • 30 gTuorli (2)
  • 1 cucchiaioCherry (o brandy)

Per la crema:

  • 40 gBurro (Morbido)
  • 250 gCioccolato fondente al 70%
  • 120 gUova (2)
  • 30 gZucchero a velo
  • 1 pizzicoSale
  • 400 gCiliegie (Denocciolate, lasciandone qualcuna col nocciolo per la decorazione))

Preparazione

Preparazione frolla:

  1. Mescolate la farina assieme al burro fino a ridurre il tutto in “briciole”, aggiungete il cacao amaro, i tuorli, lo zucchero semolato e lo cherry.

    Poi formate una palla e fatela riposare per circa un’ora in frigo avvolta nella pellicola.

Preparazione crema

  1. Fate fondere a bagnomaria il cioccolato fondente con il burro rimasto, (40 gr) dopodiché lasciate intiepidire.

    Mentre il cioccolato si raffredda leggermente, dividete i tuorli dagli albumi, montate a neve questi ultimi e i tuorli con lo zucchero a velo. Infine aggiungete ai tuorli ben montati e spumosi il cioccolato quasi freddo e gli albumi montati, mescolando con una spatola dall’alto verso il basso.

Cottura:

  1. Successivamente scaldate il forno a 170 gradi in modalità statica.

    Imburrate e infarinate uno stampo da 20-22 cm, (preferibilmente a cerniera) quindi stendetevi la frolla e bucherellatela con una forchetta, in modo da non farla rialzare in cottura.

    Appoggiate le ciliegie denocciolate sopra la frolla e versate la crema al cioccolato.

    Cuocete per 45 minuti e fate raffreddare completamente. Dopodichè decorate con le ciliegie non denocciolate e fate riposare la crostata in frigo per circa 4 ore.

Note

-Prima di servirla lasciatela acclimatare per almeno mezz’ora a tempertura ambiente

-La crostata al cioccolato e ciliegie si conserva per 3-4 giorni in frigorifero

/ 5
Grazie per aver votato!
Shares


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.