CIAMBELLINE DI FROLLA MONTATA

Ciambelline di frolla montata, arricchite con gocce di cioccolato, molto semplici da fare se si osservano alcune facili regole.
Per cuocerle ho usato uno stampo per biscotti a forma di ciambelline, ma, se non avete questo tipo di stampo potete semplicemente fare dei piccoli mucchietti di pasta aiutandovi con due cucchiai: i biscotti saranno buoni comunque indipendentemente dalla forma.

Ciambelline di frolla montata

CIAMBELLINE DI FROLLA MONTATA

Ingredienti:
210 g di farina 00
35 g di fecola di patate
150 g di burro morbido
100 g di zucchero a velo + un po’ per spolverizzare i biscotti
1 uovo
1 tuorlo
50 g di gocce di cioccolato

Preparatevi tutti gli ingredienti che utilizzerete per questa ricetta e lasciateli a temperatura ambiente per circa trenta minuti
Setacciate insieme farina e fecola.

Montate il burro (già morbido) con lo zucchero a velo, a velocità media, finché otterrete una crema spumosa: ci vogliono 8-10 minuti.

Aggiungete l’uovo intero e continuate a frullare finché sarà incorporato, poi aggiungete il tuorlo e frullate ancora.
(La consistenza finale sarà simile a quella della maionese D.B.). 

Sempre frullando aggiungete la farina e fecola e, quando saranno incorporate, inserite le gocce di cioccolato mescolando a mano.
Distribuite l’impasto nello stampo o semplicemente fate dei mucchietti d’impasto sistemandoli in una teglia foderata con carta da forno, oppure potete usare un sac à poche e creare le forme che più vi piacciono.

Mettete lo stampo o la teglia in frigorifero per almeno un’ora.

Preriscaldate il forno a 170-180°C.
Infornate le ciambelline per circa 20 minuti, o finché saranno leggermente dorate.
Una volta fredde spolverizzatele con dello zucchero a velo

Lo zucchero a velo si può preparare in casa semplicemente frullando dello zucchero semolato nel mixer o nel macinino da caffè.

Biscotti & biscottini, tante ricette per tutti i gusti

La ricetta di questa frolla montata è di D.Bressanini, nel suo bel libro: La scienza della pasticceria.

Ciao.

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Precedente GNOCCHI DI PATATE CON SALSA AI PEPERONI Successivo MELANZANE E POMODORI GRATINATI

Lascia un commento