Torta Crema di Nocciole senza burro

La Torta Crema di Nocciole senza burro è un dolce facile e veloce da realizzare. Una vera e propria coccola per gli amanti delle Nocciole. Dalla consistenza simile ad una mousse, si scioglierà letteralmente in bocca!

Potrete gustarla come dessert, merenda o anche a colazione, per iniziare la giornata con una marcia in più!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura55 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

175 g formaggio spalmabile (Philadelphia light)
275 g yogurt di kefir
2 uova
80 g zucchero di canna
100 g fecola di patate
5 g lievito per dolci
70 g crema di nocciole

Per la farcia:

q.b. crema di nocciole
q.b. granella di nocciole

Strumenti

Tortiera

Preparazione

In un recipiente, rompete le uova e lavoratele con lo zucchero aiutandovi con una frusta manuale o elettrica. Quando saranno belle schiumose, unite il formaggio spalmabile e lo yogurt.

Aggiungete la fecola di patate, il lievito, la crema di nocciole e mescolate bene.

Versate l’impasto in una tortiera apribile da 18 cm (a me piacciono le torte alte) e infornate a 170° per 55 minuti circa in modalità statica (fate la prova dello stecchino, ma ricordate che l’interno risulterà sempre morbido).

Una volta tolta dal forno, lasciate intiepidire e con un cucchiaio o marisa livellate sulla superficie una quantità generosa di Crema di Nocciole. Cospargete poi con la granella di nocciole et voilà!

Conservazione:

Potete conservare la Torta Crema di Nocciole senza burro per un massimo di 5 giorni in frigorifero.

Consigli

Al posto dello yogurt di Kefir, potete utilizzare lo yogurt greco, mentre in sostituzione al formaggio spalmabile è ottimo il quark o la ricotta. Per un tocco ancora più goloso, è possibile aggiungere delle gocce di cioccolato bianco o fondente!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da kikkainwonderfoodland

La mia passione per la cucina nasce quando ancora ero piccola. Sono sempre stata una buona forchetta. La mia incontenibile curiosità mi ha portato non solo a cimentarmi in cucina con ricette di vario tipo (molto spesso rivisitate in chiave personale), ma addirittura a studiare il cibo in tutte le sue sfaccettature. Mi sono laureata in dietistica, certo non con lo scopo di mettere le persone a dieta e privarle di uno dei piaceri più grandi della vita! Al contrario, il cibo è benessere e porta benessere!E' un ingrediente importante nella vita di tutti noi!Occorre solo cercare la chiave giusta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.