PANETTONE AL PROFUMO DI MANDARINO

PANETTONE AL PROFUMO DI MANDARINO, ho voluto provare ad aromatizzarlo con della marmellata, il profumo e’ strepitoso, in piu’ ho usato una farina 00 a differenza della manitoba, quindi la lievitazione e’ meno esplosiva, ma il risultato c’e, andiamo alla ricetta

Sponsorizzato da De Longhi Cookers

PANETTONE AL PROFUMO DI MANDARINO
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Giorno
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il lievitino

  • 75 gfarina 00
  • 1/2 cucchiaiomiele di acacia
  • 10 glievito di birra
  • 50 mllatte tiepido

Primo impasto

  • 5 glievito di birra fresco
  • 50 mllatte tiepido
  • 4rossi d’ uovo
  • 1uovo intero
  • 50 gzucchero
  • 200 gfarina 00
  • 1 cucchiainomiele
  • 50 gburro

mix aromatico

  • 1 cucchiaiomarmellata di mandarini
  • 1 cucchiaiomiele

Secondo impasto

  • 150 gfaria 00
  • 70 gzucchero
  • 50 gburro
  • 100 ggocce di cioccolato
  • mix aromatico

Preparazione del panettone al profumo di mandarino

  1. PANETTONE AL PROFUMO DI MANDARINO, iniziamo a preparare il lievitino, sciogliamo il lievito nel latte con il miele, lo aggiungiamo alla farina, mescoliamo bene, copriamo e lasciamo riposare per 1 ora.

  2. Prepariamo il primo impasto, nella ciotola della planetaria, inseriamo il gancio ad uncino e versiamo i 200 gr di farina, aggiungiamo il lievitino, 60 gr di zucchero, il burro, il lievito sciolto nel latte leggermente tiepido. Mescoliamo i tuorli con l’uovo, e ne usiamo la meta’.

  3. Lasciamo impastare tutto facendo incordare bene l’ impasto, poi copriamo e lasciamo riposare per curca 6 ore, io ho il forno De Longhi Cookers, che grazie alla funzione lievitazione, mi dimezza i tempi, ma voi rispettate le 5 ore.

  4. Trascorso il tempi, prendiamo l’ impasto e azioniamo la planetaria, aggiungiamo il mix aromatico, io ho scelto di utilizzare la marmellata ed il miele di le Tre Sicilie, un profumo meraviglioso, e gli ingredienti rimanenti, per ultime le gocce di cioccolato, impastiamo come prima, fino a quando tutto sara’ ben amalgamato

  5. Prendiamo l’ impasto, lo adagiamo su un piano di lavoro imburrato, lo lavoriamo con le mani, gli diamo la forma classica di una palla, e lo mettiamo nello stampo, io ho scelto Happyflex, in silicone, fantastico, lasciamo lievitare per altre 5 ore, poi possiamo cuocere.

  6. I primi 10 minuti a 170 gradi, poi a 160 per altri 35. Tengo a sottolineare, che usare una farina 00, avra’ delle diversita’, ma se in casa non ne abbiamo di altri tipi, si puo comunque fare un Panettone, che non ha nulla da invidiare agli altri.

  7. PANETTONE AL PROFUMO DI MANDARINO

    Profumatissimo e sofficissimo, il mio PANETTONE AL PROFUMO DI MANDARINO, provatelo. Servito su un vassoio Bontempo Ceramiche, sara’ perfetto.

  8. PANETTONE AL PROFUMO DI MANDARINO

    Se ti piacciono le mie ricette passa dalla mia paginetta FB per un mi piace, e magari prova le mie ricettine e mandami le tue foro, saro’ felice di condividerle, ti aspetto

    In cucina con Frollina

    Vi lascio un altra ricetta RED VELVET A MODO MIO

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da katiamontomoli

SONO UNA MAMMA CHE LAVORA,, CHE A VOLTE HA POCO TEMPO PER DEDICARSI ALLA CUCINA, ECCO QUESTO BLOG, SENZA TANTE PRETESE, E' PER CHI COME ME AMA PASTICCIARE, MA NON SEMPRE PUO'' FARLO. RICETTE SEMPLICI, ANCHE DELLA TRADIZIONE, ALLA PORTATA DI TUTTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.