Crea sito

Qualcosa di me

 

Non è mai facile descrivere se stessi ,forse perchè siamo più di quanto con le parole si possa esprimere ,siamo più di quanto anche noi stessi crediamo di essere..e vorresti che la gente solo guardandoti negli occhi capisse chi sei ,capisse il tuo vissuto ,i tuoi sogni ,i tuoi progetti..a volte dimentichiamo per un attimo quanto sia bello nelle nuove conoscenze descriversi ,raccontarsi agli altri e raccontarci anche a noi stessi..

Ed eccomi qui..
Mi chiamo Sara ,ho 33 anni e sono per metà calabrese ,l’altra metà sono siciliana.
Ho avuto una vita serena ,felice.
Sono stata sempre coccolata da una fantastica famiglia che mi ha saputo trasmettere dei solidi valori che porto dentro di me.
Da 10 anni ho una mia famiglia ,un marito fantastico che mi ama e che anche io amo con tutta l’anima ,che condivide i miei stessi valori e principi.

Abbiamo iniziato la nostra vita mano nella mano tra tante difficoltà ,la più importante delle quali un evento tragico che ha colpito la mia vita qualche anno fa ,che mi ha cambiata ,molto cambiata.
Ho dovuto fare i conti con la vita ,quella vita che a volte ti presenta dei colpi talmente “duri” da strapparti il cuore dal petto ,da farti smettere di respirare.
Ma poi vai avanti ,non sai neanche tu come ma vivi..la vita non si ferma davanti a niente e nessuno.
I giorni passano ,tu cresci.cambi e così anche chi ti sta intorno..

L’08 marzo 2015 è nata la nostra stella Alice: un uragano di gioia, che riempie le nostre vite con la sua allegria, spensieratezza. Mi ha insegnato a vivere, ad amare di quell’amore incondizionato che ti fa scoppiare il cuore quando solo senti pronunciare il nome ‘mamma’ , la vedi sorridere, dormire.. E il 23 gennaio 2017 è arrivata anche la nostra piccola Giulia a completare la nostra famiglia.

Mi sono avvicinata al mondo della cucina da qualche anno ,anche se fin da bambina mi ha sempre incuriosito. Mi ricordo che da piccola passavo gran parte dl mio tempo osservando la mamma e le nonne mentre cucinavano e le assillavo con mille domande.
Crescendo anche la mia passione è cresciuta ,ho iniziato a cucinare per mio marito ricercando sempre nuove ricette e mi sono avvicinata al mondo dei dolci anche decorati.
Ho iniziato ad acquistare riviste libri e ad interessarmi a programmi di cucina.
Sono iscritta a diversi forum di cucina e ricevo degli abbonamenti di riviste.
Ho iniziato col tempo a preferire come regalo (piuttosto che un regalo diverso) degli “aiutanti in cucina” che iniziano davvero ad essere molti: Bimby,  Microonde , Impastatrice , Robot da cucina , gelatiera , fornetto per pizza , macchina del caffè.. Ho iniziato da poco delle collaborazioni con delle aziende di prodotti alimentari.
La cucina è entrata in punta di piedi nella mia vita e piano piano sta diventando una parte importante di me.
Quando sono tra i fornelli mi sento me stessa ,mi sento libera di esprimere la mia personalità e la mia fantasia. Cucinare mi rilassa.

Questo blog nasce un pomeriggio di inverno di qualche tempo fa..
Nasce dall’esigenza di riunire le mie ricette collaudate ma anche i miei esperimenti ben riusciti ,per rimanere in contatto con chi ha la mia stessa passione ,per scambiare idee ,consigli ,trucchi in cucina.
Il mio blog non ha grandi pretese.
Ringrazio chi vorrà unirsi a me ,provare una mia ricetta ,lasciare un commento o anche solo passare di qui.

” Ogni persona ,piccola o grande che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sè e prende sempre un pò di noi .Grazie per aver incrociato il mio cammino .”[banner size=”300X250″]

17 Risposte a “Qualcosa di me”

  1. Ciao, piacere di conoscerti 🙂 io sono calabrese al 100 % ma mi piacerebbe tanto avere quel 50 % di siciliano che hai tu perchè avendo vissuto un pò in Sicilia ho avuto modo di innamorarmi della loro cucina oltre che della loro splendida isola!!! Condivido molte delle cose che hai scritto ed ora vado a spulciare un pò delle tue ricette. Vadooooooo!

  2. Ciao Sara, sei molto simpatica devo dire. Io sono Trentina, estremo nord direi… ho visto il tuo blog e mi è piaciuto, cercavo la ricetta della pizza con la pasta madre, che uso ormai da un anno con soddisfazione, cercando sempre nuove ricette, notizie, modi diversi di utilizzarla. Proverò la tua ricetta con la patata! grazie, tornerò presto a trovarti!

    1. Ciao Anna , mi fa sempre piacere conoscere nuove amiche 🙂 il lievito madre è uno delle mie soddisfazioni più grandi in cucina e ti capisco, anche io leggo spesso nuovi trucchi e consigli su come utilizzarlo, spero che la pizza ti piaccia. Fammi sapere e torna a trovarmi presto, ciao 🙂

  3. ciao sara…..complimenti per il blog e per le cose belle che hai detto presentandoti….traspare da quello che hai detto una grande sensibilità ed una dolcezza d’animo…..sono contenta di essere passata a visitarti e di averti conosciuta,anche se solo virtualmente….continua così!!!baci raffaella

  4. mi sono appassionata subito al tuo blog,cara sara,sperimentando il centrotavola natalizio,bellissimo da vedere,un vero peccato mangiarlo,ma andra’ pure gustato…..questa mattina sono alle prese con le brioches,carinissime da preparare quando si hanno soprattutto amici a colazione.sono felice di averti incontrato in uno dei tanti percorsi virtuali!

    1. è davvero bello aprire il pc e leggere commenti come questo. Grazie infinite davvero 🙂 se posso esserti utile per qualsiasi cosa non esitare a contattarmi! ti auguro una buona giornata, grazie ancora.

  5. Ciao Sara,
    intanto SERENO 2013.
    sono passata dal tuo blog… carino!!!! interessante!!!
    ripasserò a curiosare !!!
    BUON LAVORO DOLCISSIMA SARA
    DA BOLOGNA CON SIMPATIA MANU

  6. Brava Sara, ho letto il tuo blog e ho trovato delle ricette molto interessanti. Le proverò e ti farò sapere i risultati.
    Ciao
    Federica

  7. Oltre ad alcune ricette che proverò e ti farò sapere (molte in verità) mi è stato molto utile la rubrica del microonde. Inoltre mi piace molto la tua umanità che trovo molto dolce e molto umile. Grazie
    ANNARITA

  8. Ciao Sara essendo un appassionato di cucina ed in particolare di impasti, vado sempre a curiosare sui blog ed ho scoperto il tuo anche perché ho della pasta madre solida e mi sono un po’ stancato con i rinfreschi, cercando ho trovato nel tuo blog come trasformarla in licoli .Volevo farti i complimenti per il tuo blog e la passione per la cucina, uno di questi giorni faro la tua pizza naturalmente dopo che avrò convertito il lievito. Ora ti saluto alla prossima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.