ARROSTO MORTO RICETTA TOSCANA

 

ARROSTO MORTO RICETTA TOSCANA

L’ arrosto morto ricetta toscana e’ un secondo piatto di carne rossa tipica della Lucchesia ma è diffusa in tutta la Toscana. Esistono vari modi per preparare la ricetta dell’arrosto morto ma differiscono soprattutto per gli odori e gli aromi utilizzati. C’è chi, rispetto a questa ricetta, impiega solo  aglio e rosmarino e chi aggiunge noce moscata e chiodi di garofano.

L’arrosto morto e’ una ricetta adatta per chi segue una dieta o un’alimentazione senza lattosio.

 

 

Arrosto morto Ricetta toscana
Arrosto morto Ricetta toscana |Latte di Mandorla | Copyright © All Rights Reserved

 

RICETTA: Arrosto morto Ricetta toscana

Vieni a visitare il Forum di Intolleranza al Lattosio, clicca QUI

INGREDIENTI:

800 g di Girello o Scamone di Manzo o Cappello del prete
2 spicchi di aglio
1 rametto di rosmarino
30 gr. di burro senza lattosio
200 ml di Vino Rosso
200 ml di brodo vegetale
Olio extravergine di oliva
Sale fino

 

Vieni a visitare la pagina Facebook di Latte di Mandorla, clicca QUI 

 

Come si prepara l’Arrosto morto Ricetta toscana:

Legate la carne in modo che resti in forma durante la cottura . In una casseruola fate rosolare  7 cucchiai di olio e il burro senza lattosio, aggiungete l’aglio e il rametto di rosmarino.
Appena appassiscono, senza bruciare, unite il pezzo di carne e fatelo colorire a fuoco piuttosto vivace da tutte le parti.
Quando avrà assunto un bel colore nocciola, salate pepate e irrorate con il vino rosso facendo sfumare fino a far evaporare.
Versate il brodo e cuocete per circa un’ora e mezzo lentamente a fuoco basso, finchè il liquido non si sarà ritirato.
Alla fine slegate la carne, tagliatela a fette  e copritela con il sughetto ristretto del fondo di cottura.

 

 

Ricette Facili Senza Lattosio e Latticini, clicca QUI

 

 

FOTO E RICETTA: Copyright ©  “Latte di Mandorla” All Rights Reserved

NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

 

Pubblicato da Latte di Mandorla Blog

Stai preparando un piatto e hai dei dubbi? Vuoi consigli IN TEMPO REALE? Contattami! Inoltre se sei intollerante o allergico a qualche ingrediente indicato nella ricetta, scrivimi sotto a questo articolo. Ti consigliero’ delle alternative anche nel caso in cui alcuni ingredienti non sono reperibili nella tua’ citta’. :) Immacolata