Struffoli Napoletani

Sapete benissimo quanto ci tenga alle tradizioni tramandate di generazione in generazione,quanto mi piaccia riproporre i classici dolci natalizi che mai sono mancati sulla mia tavola nei giorni del Santo Natale.Ed anche quest’anno non potevo non presentarvi questi squisiti struffoli Napoletani,nati dalla ricetta della mia nonna,passata poi nelle mani di mia madre ed infine nelle mie….

Non perdere queste ricette:
Mostaccioli Napoletani (morbidi e facili)
Calza della befana al cioccolato e nocciole

Struffoli Napoletani
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura2 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare gli struffoli napoletani

380 g farina 00
3 uova
70 g burro
50 g zucchero
1 pizzico sale
1 bustina vanillina
1 cucchiaino lievito chimico in polvere
500 ml olio di semi

Per decorare

350 g miele
2 cucchiai confettini colorati

Strumenti

Passaggi per preparare gli struffoli napoletani

Preparare gli struffoli napoletani è davvero semplice basta seguire bene tutti i passaggi.

1.In una ciotola inserite la farina,il lievito e il pizzico di sale.
2.Aggiungete alla farina le uova,lo zucchero e il burro.(Lasciate il burro fuori dal frigo per 20 minuti)
3.Con un cucchiaio di legno mescolate bene il tutto.
4.Amalgamate bene il tutto con le mani fino ad ottenere un’impasto compatto.
5.Coprite l’impasto con un canovaccio e lasciate riposare a temperatura ambiente per mezz’ora.
6.Trascorso il tempo di riposo,staccate un pezzetto di pasta e lavorate con le mani formando dei cordoni piuttosto fini (1/2 centimetri).
7.Tagliate dei piccoli pezzettini,passate tra le mani ogni tocchetto e arrotondate dando la forma di una piccola pallina.
8.Man mano che li realizzate,disponeteli su un vassoio foderato di carta da forno distanziati .
9.Prendete una casseruola piccola a bordi alti ed inserite l’olio di semi.
10.Portate l’olio a temperatura ed immergete gli struffoli (una decina alla volta).
11.Scolate gli struffoli in un piatto ricoperto da carta assorbente.

Ora non vi resta che guarnire:

1.Prendete una pentola bella capiente, versate il miele e fate sciogliere a fuoco basso girando con un cucchiaio di legno.
2.Allontanate la pentola dal fuoco,aggiungete tutti gli struffoli ed una parte di confettini colorati.
3.Quando gli struffoli saranno amalgamati bene dal miele ed ancora caldi, trasferiteli su un piatto da portata e date la forma che preferite.
3.Infine riempite i vostri struffoli con tanti confettini colorati in superficie.

Una volta raffreddati sono pronti per essere serviti.



Si conservano perfettamente per una settimana a temperatura ambiente.

E come diceva sempre la mia nonna…più giorni passano e più sò buoni!!!!

Link sponsorizzati inseriti nella pagina

Seguimi su FACEBOOKINSTAGRAMPINTEREST

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.