Tagliatelle con crema di carciofi e tartufo

Una ricetta che garantisce un’esplosione di sapori dove le tagliatelle homemade vengono avvolte da questa crema di carciofi e tartufo omaggio dell’azienda Mister Tartufi con la quale collaboro. ..vi piace?

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura11 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 vasetto Crema di carciofi e tartufo (Ho usato questo dell’azienda Mister Tartufi )
4 tartufo nero
300 g farina 00
100 g semola rimacinata
4 uova
4 cucchiai olio extravergine d’oliva
q.b. sale e pepe

Strumenti

1 Cucchiaio di legno
1 Mestolo
1 Padella
1 Macchina per pasta
1 Mattarello
1 Pinza
1 Pentola
1 Spianatoia
1 Cucchiaino
1 Setaccio
1 Tagliatartufi

Passaggi

Iniziare setacciando le due farine per due volte in modo da non formare grumi, quindi le versiamo nella ciotola della planetaria e amalgamiamo a velocità minima, versiamo prima le uova intere e poi i tuorli aggiungendoli man mano dopo che la farina e le assorbe, a questo punto versiamo la croatina e continuiamo ad impastare per circa 15 minuti in modo che si formi una una buona maglia glutinica, alla fine mettere l’impasto sulla spianatoia, spolverata con farina, e continuare ad impastare per 5 minuti, formare una palla e fare riposare avvolta da pellicola o sotto una ciotola di vetro. Trascorso il tempo di riposo del nostro impasto, lo suddividiamo in parti uguali e provvediamo a stenderlo con la sfogliatrice, dopodiché faremo le tagliatelle, lasciamole riposare per 5 minuti. In una padella antiaderente scaldare l’olio e rosolare lo spicchio d’aglio e versare la crema di carciofi e tartufo, stemperare con un mestolo di acqua di che nel frattempo avremo portato a bollore acqua salata, quindi calare le nostre tagliatelle che scoleremo tre minuti prima del termine di cottura per continuare saltandole in padella aggiungendo un mestolo di acqua di cottura. Per impiattare formare una spirale servendosi di una pinza da cucina ed un mestolo e adagiate al centro del piatto, completate con un’abbondante grattugiata di tartufo nero ed ultimare con un giro d’olio a crudo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!