Pesto di Cavolo Nero Light

L’accoppiata perfetta per un pesto invernale? Il cavolo nero e le mandorle! Il cavolo nero, robusto e saporito, sostituisce le foglie di basilico estivo, mentre una manciata di mandorle prende il posto dei pinoli, decisamente più costosi. Il risultato è un pesto verde scuro, ricco di frutta secca e leggermente amaro, che puoi usare per condire un piatto di fusilli o di tagliatelle, per una cena o un pranzo veloce durante la settimana. Puoi usarlo così com’è o aggiungi qualche mandorla a lamelle tostata per una versione light, un po’ di pancetta croccante o del formaggio di capra fresco sbriciolato per una versione più ricca.

ricetta pesto cavolo nero
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni8
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gcavolo nero (foglie)
  • 30 gmandorle pelate
  • 25 golio extravergine d’oliva
  • 40 mlacqua

Preparazione

  1. 1. Lavare le foglie del cavolo nero ed eliminarne la costa centrale e dura.

    2. Sbollentarle in poca acqua calda per circa 3 minuti

    3. Scolare le foglie lessate e tenere da parte la loro acqua di cottura.

    4. In un mixer tritatutto inserire la frutta secca assieme al sale, poi mettere le foglie del cavolo nero cotte e poca acqua di cottura.

    5. Tritare il tutto e all’occorrenza aggiungere dell’olio extravergine e/o dell’altra acqua di cottura (quella che serve per raggiungere una consistenza morbida e cremosa).

    Il Pesto di cavolo nero è pronto per condire la vostra pasta, buon appetito

il pesto di cavolo nero si può congelare, dura circa 6 mesi in freezer

/ 5
Grazie per aver votato!