Crea sito
0 In pasta fatta in casa/ primi

RAVIOLI CON FUNGHI E RICOTTA DI CAPRA

ravioli funghi ricotta capra

La pasta fresca della tradizione! Quella dei ravioli è una tra le preparazioni più classiche della pasta fatta in casa e voi potete renderla ancora più particolare scegliendo un ripieno alternativo e gustoso con funghi e ricotta di capra!

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Cosa serve

  • 200 gFarina 00
  • 2Uova
  • 200 gFunghi champignon
  • 250 gRicotta di capra
  • 1 spicchioAglio
  • 1/2Scorza di limone
  • Burro
  • Mezzo bicchiereVino bianco
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Pepe

Strumenti

  • Rotella dentata taglia pasta
  • Macchina per pasta
  • Tritatutto

Preparazione

  1. Per preparare i ravioli con funghi e ricotta di capra dovrete seguire 5 semplici passaggi.

  2. 1. Impasto: su una spianatoia di legno versate la farina creando un incavo, ponete al centro le uova e amalgamate con una forchetta aggiungendo man mano la farina. Continuate così e poi impastate energicamente con le mani per ottenere un panetto liscio e omogeneo. Quindi lasciate riposare il panetto per 30min avvolto nella pellicola.

  3. 2. Ripieno: fate soffriggere il burro e l’aglio in una padella e poi aggiungete i funghi tagliati. Quindi versate il vino e lasciate a fiamma vivace per 1 min per far evaporare. Poi abbassate la fiamma e aggiungete la scorza di limone, il prezzemolo, il sale e fate cuocere 15min con il coperchio. Ultimata la cottura assicuratevi che l’acqua di vegetazione si sia asciugata e lasciate raffreddare. Poi unite i funghi alla ricotta in un mixer e frullate tutto per otterenere un composto omogeneo.

  4. 3. Tiratura: passati i 30min prendete l’impasto e dividetelo in pezzi. Quindi infarinateli e tirateli a macchina per ottenere una sfoglia alta 1mm. Io consiglio di farlo in 3 passaggi andando a stringere sempre di più la macchinetta. A questo punto stendete la sfoglia ottenuta su un piano infarinato e distribuite il ripieno a piccoli ciuffetti lungo tutta la sfoglia, a circa 5cm dal bordo. Poi ripiegate la sfoglia a metà per coprire il ripieno e pigiate bene i bordi e intorno al ripieno per non farli aprire.

  5. 4. Ravioli: con la rotella ritagliate la forma rettangolare intorno al ripieno, assicurandovi che i bordi siano ben chiusi. Poi disponete i ravioli in un vassoio e infarinateli leggermente. Andate avanti a creare gli altri ravioli con l’ impasto rimanente. Se create più strati sul vassoio, potete dividerli con i fogli di carta forno.

  6. 5. Cottura: Potete cuocerli subito in bollente acqua salata, ci vorranno pochi minuti e i ravioli verranno a galla. Oppure potete mantenerli in freezer e tirarli fuori all’occorrenza (buttandoli nell’acqua bollente ancora congelati).

Note

– Potete conservare i ravioli con funghi e ricotta di capra in congelatore per al massimo 1 mese
– Per il condimento potete optare per un classico burro e salvia oppure per del pomodoro fresco. In alternativa potete sbizzarrirvi con condimenti alternativi e di vostro gradimento

/ 5
Grazie per aver votato!

Nessun Commento

Lascia un Commento

Ti piace gourmet.faidate? Spargi la voce!