Crea sito

Pizza parigina con zucchine e guanciale | Ricetta

Pizza parigina con zucchine e guanciale | Ricetta

La pizza parigina classica con pomodoro e prosciutto cotto (trovi la ricetta –> qui) è una delle pizze preferite di mio marito e il sabato, quando decido di impastare la pizza, non manca mai. Oggi vi propongo un’altra versione rivisitata di questo buonissimo rustico napoletano, una pizza parigina con zucchine e guanciale.

Ingredienti per una teglia 35×40:

  • 150 gr di farina 0
  • 150 gr di farina integrale
  • 80 gr di licoli rinfrescato (o 1/4 panetto di lievito di birra)
  • 180 gr di acqua
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 3 zucchine
  • guanciale qb
  • scamorza bianca o provola
  • olio per friggere qb

Preparate l’impasto sciogliendo il lievito con l’acqua, aggiungete man mano la farina e il sale. Per questo impasto ho usato un mix con farina integrale, in alternativa potete usare tutta farina 0 o 1.

Impastate bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Adagiate l’impasto in una ciotola leggermente infarinata, chiudete con pellicola e fate lievitare fino al raddoppio (io impasto nel tardo pomeriggio, faccio lievitare a temperatura ambiente per circa 3 ore e poi in frigorifero fino a 3 ore prima di infornarla, le ultime 3 ore terminerà la sua lievitazione a temperatura ambiente).

Per il ripieno lavate le zucchine, eliminate le estremità e tagliatele a fettine non troppo spesse. In una padella capiente fate rosolare il guanciale tagliato a tocchetti, mettetelo da parte. Fate scaldare un pò di olio nella stessa padella e friggete poche fette di zucchina alla volta per pochi minuti in modo che restino croccanti. Non ho aggiunto sale, essendo il guanciale (in dialetto “u salatu”) parecchio saporito sia in sale che in aromi.

Stendete l’impasto lievitato in una teglia abbastanza larga (come può essere la leccarda del forno).

Adagiate sulla superficie le zucchine e il guanciale e qualche fettina di scamorza o provola bianca.

Srotolate la pasta sfoglia e adagiatela sul ripieno della parigina. Chiudete e sigillate i bordi della pizza in modo che in cottura non fuoriesca il ripieno. Bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta.

Infornate a 200° per circa 30 minuti fino a completa cottura e doratura della pasta sfoglia.

Buon appetito! 🙂

Trovi tantissime ricette con le zucchine –> qui

Per leggere l’elenco completo delle mie ricette clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.