Polpette di melanzane e formaggio. Ricetta con preparaziome al Bimby e tradizionale

Quest’anno l’orto dei miei genitori ha prodotto tantissime melanzane. In casa amiamo questo ortaggio e non smetto mai di cercare nuove ricette per proporle. Mi sono imbattuta in una ricetta veramente sfiziosa in cui si usa il Bimby, ma come sappiamo, possiamo tranquillamente cucinare le polpette di melanzane e formaggio in maniera tradizionale.

Le polpette di melanzane e formaggio possono essere proposte sia come antipasto, sia come secondo piatto.
Con le quantità proposte si possono preparare circa una ventina di pezzi.
La cottura è in forno.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    20 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Melanzane 200 g
  • Pane grattugiato 200 g
  • pecorino (grattugiato) 100 g
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 50 g
  • Olio extravergine d’oliva 20 g
  • Uova 3
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale

Preparazione

  1. Preparazione al Bimby (TM5)

    Dopo aver lavato e asciugato il prezzemolo lo inseriamo nel boccale e tritiamo per 5 sec. a vel. 8, mettendolo poi da parte.

    Senza lavare il boccale versiamo l’olio, e lo spicchio di aglio, facciamo insaporire per 3 min. a vel. 1 temp. 120°C.

    Intanto mettiamo a scaldare il forno a 180° e prepariamo una teglia coprendola con carta forno bagnata e strizzata.

  2. Aggiungiamo le melanzane pulite, mondate e tagliate a tocchetti da circa 2 cm, il pizzico di sale e cuociamo in senso antiorario per 10 min. vel. 1 a 100°C.
    Terminata la prima cottura frulliamo le melanzane per 10 sec. a vel. 6, riunendo poi nel fondo con la spatola il tutto.

    Aggiungiamo il pecorino, il parmigiano reggiano, il prezzemolo, 150 g di pane grattugiato e le uova mescolando per 30 sec. a vel. 3

    Versiamo in una ciotola il contenuto del boccale e prepariamo le polpette di melanzane.
    Abbiamo due metodi per poterle preparare, inumidendoci le mani e e arrotolandole nei palmi, oppure come faccio io, usando il porzionatore per gelato, che mi permetterà di fare polpette di melanzane tutte uguali. Una volta realizzate le polpette, le passiamo nel pane grattugiato rimanente e le disponiamo leggermente distanziate nella teglia, inforniamo per 20 minuti.

  3. Per gustare al meglio le polpette di melanzane è meglio servirle tiepide oppure a temperatura ambiente, in frigo possono essere conservate per un massimo di un paio di giorni.

  4. Preparazione tradizionale

    Dopo aver lavato e mondato le melanzane, le tagliamo a tocchetti non troppo grandi. In una padella di adeguate dimensioni mettiamo a scaldare l’olio e lo spicchio d’aglio, una volta imbiondito aggiungiamo le melanzane , il pizzico di sale e le facciamo cuocere una decina di minuti rigirandole di tanto in tanto.
    Intanto mettiamo a scaldare il forno a 180°C e rivestiamo una placca da forno con carta forno bagnata e strizzata.
    Trasferiamo in una ciotola le melanzane e con un frullatore ad immersione le frulliamo.

    Uniamo le uova, i formaggi grattugiati, il prezzemolo e 150 g di pane grattugiato, mescoliamo il tutto fino a realizzare un composto omogeneo. Prepariamo le polpette di melanzane, le passiamo nel pane grattugiato rimasto e le disponiamo nella placca del forno preparata precedentemente, cuociamo per 20 minuti circa.
    Serviamole tiepide o a temperatura ambiente per poterle assaporare al meglio.

Note

Se siete intolleranti all’aglio consiglio di eliminarlo prima di frullare il composto delle polpette di melanzane.

Precedente Plumcake alla banana e gocce di cioccolato

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.