TRITATO ALLA PIZZAIOLA in padella, pronto in soli 10 minuti

Il tritato alla pizzaiola è un piatto tipico della cucina palermitana.
E’ un secondo molto gustoso e facilissimo da preparare, pronto in soli 10 minuti.
Si tratta di una sorta di pizza ma, la base è il tritato, condita con prosciutto e mozzarella o provola e pomodoro,
Adesso andiamo a prepararla.
Ricetta di In cucina con amore.

Tritato alla pizzaiola
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 450 gCarne bovina (macinata)
  • 2Uova
  • 2 cucchiaiParmigiano Reggiano (grattugiato)
  • 2 cucchiaiPangrattato
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Origano
  • q.b.Olio di oliva
  • Mezzo cucchiainoAglio in polvere
  • 150 gPolpa di pomodoro
  • 1Mozzarella (oppure provola)
  • 100 gProsciutto cotto
  • 2 bicchieriAcqua

Strumenti

  • Ciotola
  • Padella antiaderente con coperchio

Preparazione

  1. Tritato alla pizzaiola

    Per preparare il tritato alla pizzaiola in padella, mettete in una ciotola la carne macinata ed impastate con le uova, i bicchieri di acqua, il parmigiano, il pangrattato, l’aglio in polvere, il sale ed il pepe.

    L’impasto deve risultare morbido.

    Passate sulla padella un filo d’olio d’oliva e stendete il composto.

    Versate sopra la polpa di pomodoro, precedentemente condita con sale, pepe, origano ed un filo d’olio d’oliva.

    Adagiate sopra le fette di prosciutto e la mozzarella o provola ed un filo d’olio d’oliva ed infine coprite con il coperchio.

    Fate cuocere a fiamma media per dieci minuti.

    Il piatto è pronto, servite caldo o anche tiepido.

    E’ un secondo piatto molto saporito e molto buono.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da In cucina con amore

Mi presento, Sono Giorgio Raccuglia, classe 1976, nato a Termini Imerese prov. di Palermo. Amo cucinare e far cucinare, adoro il salato, il dolce, insomma mi piace il buon mangiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.