Ciambella al cioccolato e ghiaccia reale

Un dolce di una semplicità unica, la ciambella al cioccolato, un dolce che con l’aggiunta della ghiaccia reale e dell’essenza all’ arancia la rende un dolce anche natalizio. Buonissima per la colazione, una merenda ma, rende anche come dessert per la cena di Natale.
Parola di In cucina con amore

Ciambella al cioccolato
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gFarina 00
  • 130 gBurro (morbido tagliato a quadrotti)
  • 3Uova
  • 150 gZucchero
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicoSale
  • 2 cucchiaiCacao amaro in polvere
  • 3 gocceAroma all’arancia
  • q.b.Ciliegie candite

Per la ghiaccia reale

  • 150 gZucchero a velo
  • 30 galbume
  • limone (qualche goccia)

Strumenti

  • Robot da cucina
  • Frusta elettrica
  • Frusta a mano
  • Tortiera
  • Spatola

Preparazione impasto

  1. Iniziate la preparazione della ciambella al cioccolato e ghiaccia reale preriscaldando il forno a 180° ed imburrate la teglia per ciambella ( se in silicone non vi è bisogno di imburrare) 24/26 cm.

    In una terrina o Robot da cucina ponete il burro morbido a quadrotti, le uova,lo zucchero, la farina, il lievito per dolci, 2 cucchiai di cacao amaro, 3 gocce di aroma all’arancia ed un pizzico di sale.

  2. Ciambella al cioccolato

    Mescolate il tutto con delle fruste elettriche per qualche minuto, il composto deve risultare liscio e senza grumi.

    Versate il tutto nella tortiera imburrata e livellate con l’aiuto di una spatola.

    Infornate in forno statico a 180° per 30/ 40 minuti.

    Controllate la cottura con stuzzicadenti, deve risultare asciutto e pulito.

    Nel frattempo che la torta cuoce in forno prepariamo la ghiaccia: Ponete l’albume in una ciotola insieme a qualche goccia di limone, con una frusta a mano iniziate a montare l’albume ed aggiungete un po’ alla volta lo zucchero a velo.

    Continuate a lavorare fino alla fine dello zucchero e che sia ben amalgamato.

    Otterrete una ghiaccia liscia e senza grumi.

    Quando la ciambella sarà cotta e fredda, con un cucchiaio mettete la glassa sulla ciambella a vostro piacimento e decorate con delle ciliegie candite.

    Il dolce è pronto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da In cucina con amore

Mi presento, Sono Giorgio Raccuglia, classe 1976, nato a Termini Imerese prov. di Palermo. Amo cucinare e far cucinare, adoro il salato, il dolce, insomma mi piace il buon mangiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.