Sformato di pane

Lo sformato di pane è una ricetta semplice e velocissima: questo sformato si crede proprio una lasagna…e il sapore lo ricorda tantissimo. Adoro il pane per i tramezzini, è davvero molto versatile: ha un sapore abbastanza neutro, che ben si adatta sia al dolce che al salato. Siccome ho comprato un pacco grande, non sapendo cosa farne (non i soliti tramezzini) ho pensato a questa semplice ricetta. Spero vi piaccia. Buona visione!

Sformato di pane

Sformato di pane

Ingredienti per 4 persone:

  • fette di pane per tramezzini
  • besciamella light (io la preparo così)
  • 100 ml latte
  • sugo di pomodoro (preparato con passata di pomodoro seguendo questa ricetta )
  • 2 mozzarelle fatte a pezzetti
  • parmigiano grattugiato q.b.

Per preparare lo sformato di pane è necessario preparare precedentemente sia il sugo che la besciamella, in modo che siano già pronti per l’uso.

Siccome la besciamella sarà abbastanza densa, aggiungete a freddo 100 ml di latte per stemperarla e renderla più liquida ed anche 2 cucchiai di sugo di pomodoro, per renderla rosata; stessa cosa potete farla se il sugo di pomodoro risulta troppo denso, aggiungendo un po’ d’acqua.

Con un mattarello, una fetta alla volta, spianate le fette di pane per tramezzini, adattandole alle dimensioni della teglia che sceglierete per la cottura. Nella mia, ad esempio, per 4 strati, ho dovuto usare 1 fetta e mezzo a strato, per un totale di 6 fette.

Una volta fatte queste operazioni preliminari possiamo procedere con la composizione del nostro sformato di pane.

Cominciamo col mettere sul fondo un paio di cucchiaiate di besciamella e un paio di cucchiaiate di sugo, poi cominciate con gli strati: pane per tramezzini, mozzarella a dadini, sugo, besciamella e ricominciate. L’ultimo strato sarà pane per tramezzini, sugo e parmigiano.

Infornate in forno già caldo a 180°C per 25-30 minuti, fino a che non si sarà formata una bella crosticina croccante. Fate intiepidire e servite. Buon appetito!

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook FORNO E FORNELLI per non perdere nessuna novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.