Crea sito

Risotto gamberi zucchine al profumo di limone

Il Risotto gamberi zucchine al profumo di limone è quello che ci vuole in questi giorni, una vera ventata di freschezza, un profumo d’estate che ci porta con la mente già sulla spiaggia, in riva al mare. Io adoro la pasta con le zucchine e i gamberi (qui potete leggere come la preparo) e così l’altro giorno ho pensato: ma perchè non dovrei preparare anche un bel risotto gamberi zucchine? E così mi sono “inventata” questa ricetta…in cucina non si inventa nulla di nuovo, ma ognuno può mettere la sua “firma” personalizzando le ricette secondo i propri gusti e la propria fantasia. Questo risotto gamberi zucchine è già buonissimo da solo: la presenza delle scorzette di limone gli conferisce quella nota di freschezza e gusto che lo rendono un piatto davvero gustoso, adatto anche per il pranzo della domenica. Ho usato gamberetti surgelati, ma potrete anche usare quelli freschi (io purtroppo non li ho trovati). Ecco la ricetta per preparare il risotto gamberi zucchine al profumo di limone

Risotto gamberi zucchine al profumo di limone

Risotto gamberi zucchine al profumo di limone

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g riso carnaroli
  • 3 zucchine grandi
  • 2 carote
  • 300 g gamberetti surgelati (vanno bene anche freschi, il peso dei gamberi puliti deve essere 300 g)
  • olio abbondante
  • sale
  • pepe
  • 1 spicchio di aglio
  • poco prezzemolo tritato
  • 1,5 l brodo vegetale
  • la scorza grattugiata di un limone biologico

Per preparare il Risotto gamberi zucchine al profumo di limone per prima cosa prepariamo le zucchine e le carote: spuntate entrambe le estremità, lavatele per bene, sbucciate le carote e con una grattugia a fori larghi grattugiate tutto.

Mettete le zucchine e le carote grattugiate in una padella antiaderente con olio sale pepe e uno spicchio di aglio e fatele cuocere per 20 minuti, a fiamma vivace, mescolando per evitare che si attacchino. A termine cottura, aggiungete i gamberi e fate cuocere altri 5 minuti.

Passiamo alla preparazione del risotto vero e proprio: in una pentola mettete il riso e il sugo di gamberi e zucchine, fate tostare per 3 minuti e poi cominciate ad aggiungere un mestolo alla volta di brodo, senza aggiungere la seconda mescolata prima che quella precedente sia stata assorbita. Cuocete rispettando i tempi riportati sulla confezione di riso.

Quando avrete terminato di cuocere il riso, aggiungete a fiamma spenta un po’ di prezzemolo tritato, impiattate e grattugiate sul risotto un po’ di scorza di limone. Servite ben caldo e buon appetito!

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook FORNO E FORNELLI per non perdere nessuna novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.