Pizzette di sfoglia alle patate

Le pizzette di sfoglia alle patate sono un gustoso piatto unico, un buon spezzafame o un ottimo aperitivo da servire alla vostra famiglia o ai vostri amici. Chi mi segue da tempo da che nel mio frigo non manca mai un rotolo di pasta sfoglia che, purtroppo, viene spesso dimenticato lì in attesa di occupazione. L’altro giorno, dunque, mi sono accorta che (COME SEMPRE) era in scadenza…cosa potevo preparare? Di certo non potevo sprecarlo…è così che nasce questa ricetta, e in fondo potete vedere il video di come l’ho fatto. Buona lettura e buona visione.

Pizzette di sfoglia alle patate

Pizzette di sfoglia alle patate

Ingredienti per 6 pizzette di sfoglia

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 2 patate piccole
  • 6-8 fette formaggio (io ho usato provola, voi potete usare il formaggio che preferite o che avete a disposizione)
  • olio
  • sale
  • rosmarino

Prepariamo insieme queste pizzette di sfoglia alle patate.

Prendete le patate e lavatele molto bene sotto l’acqua corrente fredda, usando uno spazzolino per rimuovere perfettamente ogni residuo di sporco e di terra: le patate non vanno sbucciate, per questo motivo la pulizia deve essere davvero molto approfondita.

Prendete una mandolina, o fate al coltello, e affettate le patate a fette non più spesse di 1mm, altrimenti non cuoceranno. Fate questa operazione con estrema calma e cura.

Stendete la sfoglia sul piano di lavoro e, usando un coltello o la rotella per la pizza, ricavate 6 rettangoli. Spostate la sfoglia sulla leccarda del forno, mettete al centro di ogni rettangolo la provola, poi coprite con fette di patate, mettete il sale, un filo di olio e qualche ago di rosmarino fresco e ben lavato.

Preriscaldate il forno a 180°C funzione statica e cuocete le vostre pizzette di patate per 25-30 minuti, finchè non risulteranno ben dorate e cotte. Servite calde. Qui sotto potete vedere la video ricetta completa. Buon appetito!

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook FORNO E FORNELLI per non perdere nessuna novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.