Crea sito

Pane cafone

Il pane cafone è un pane semplice, da preparare in casa per avere sempre il pane fresco. Crosta croccante e mollica morbida: vi piace l’idea? E poi è una gran soddisfazione preparare il pane da soli, cuocerlo, sentire il profumo che riempie tutta casa, inebriandoci col profumo di qualcosa di buono e insostituibile. Si prepara facilmente e, se riuscite a trattenervi, si conserva per diversi giorni. Ecco come prepararlo

Pane cafone

Pane cafone

Ingredienti per un pane da 1 kg:

  • 420 g farina manitoba
  • 180 g farina  00
  • 200 g pasta madre rinfrescata
  • 420 ml acqua
  • 7 g zucchero
  • 14 g sale

Per preparare il pane cafone per prima cosa intiepidiamo per prima cosa l’acqua e poi sciogliamo al suo interno il lievito madre e lo zucchero. Aggiungiamo metà delle farine mescolate e setacciate e lavoriamo energicamente. Aggiungiamo anche il resto della farina e il sale, lavoriamo per 10 minuti su una spianatoia infarinata finchè non otteniamo un impasto sodo. Lo riponiamo in una ciotola coperta da pellicola e lo mettiamo a lievitare in luogo caldo per 2 ore.

Trascorse le due ore, sgonfiamo l’impasto e diamo la prima serie di pieghe, lasciamo riposare un’altra ora e facciamo una seconda serie di pieghe. Tutte queste fasi vanno eseguite su una spianatoia infarinata: ogni volta la pagnotta va coperta con uno strofinaccio. Dopo un’altra ora di lievitazione, arrotondiamo l’impasto e lo mettiamo a lievitare per 2-3 ore sulla leccarda del forno coperta da carta forno; copriamo anche adesso la pagnotta con lo strofinaccio. Deve raddoppiare di volume.

Preriscaldiamo il forno a 240°C con una ciotolina di acqua al suo interno e inforniamo il pane per 10 minuti, poi abbassiamo la temperatura a 200°C e continuiamo la cottura per altri 30 minuti. Lasciamo raffreddare e serviamo. Buon Appetito!

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ (pagina del blog e profilo personale) per restare sempre aggiornati e in contatto con me!

Pane cafone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.