Girelle al salmone

Le girelle al salmone sono un antipasto semplicissimo da preparare, basta avere in casa tutti gli ingredienti, 15 minuti di tempo (esclusa la cottura e i tempi di riposo) e il gioco è fatto. Vi conquisteranno col loro cuore morbido e cremoso alle zucchine. Eh sì, in questa ricetta ci sono le zucchine, che danno un tocco in più. Se non vi piacciono, potete anche ometterle….ma quella poi diventa un’altra ricetta! Bastano pochi ingredienti: i fondamentali sono 4, il resto è tutto contorno e arricchimento. E se vi piace sperimentare, potete arricchirle ancora di più!

girelle al salmone
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 girelle
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 rotolo pasta sfoglia rettangolare
  • 70 g Salmone affumicato (a fette)
  • 1 zucchina (piccola)
  • 150 g Formaggio fresco (spalmabile)
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Per preparare le girelle al salmone, come prima cosa grattugiate la zucchina, ben lavata e spuntata. Utilizzate una grattugia a fori larghi. Mettete la zucchina grattugiata in un colino a maglie strette, condite con un po’ di sale e lasciate riposare per 1 ora.

  2. Strizzate la zucchina per eliminare buona parte dell’acqua di vegetazione.

  3. Srotolate la pasta sfoglia, spalmatela con il formaggio fresco, lasciando tutto attorno 1 cm.

  4. Disponete sul formaggio fresco, sia il salmone a fette che la zucchina grattugiata, formando uno stato uniforme.

  5. Arrotolate la pasta sfoglia partendo dal lato corto e stringendo per bene. Avvolgete nella carta forno e fate riposare in freezer per 30 minuti. Questa operazione serve per ottenere fette nette e pulite al momento del taglio.

  6. Tagliate 8 girelle, disponetele sulla leccarda da forno, coperta di carta forno, e cuocete in forno preriscaldato funzione statica a 180 °C per 30 minuti. Quando le girelle saranno ben dorate sfornate e fate raffreddare.

    Buon appetito!

Note

Precedente Cioccolatini al panettone Successivo Crackers ai semi di zucca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.