Crostata Nutella mascarpone

La crostata Nutella mascarpone è un dolce golosissimo: la Nutella resta morbida e non si indurisce nemmeno dopo giorni (sempre che duri!) e potrete gustarla a tutte le ore del giorno. E’ perfetta sia per la colazione del mattino che per una golosa merenda pomeridiana. Eccovi la mia ricetta super collaudata di questa crostata morbida con Nutella e mascarpone!

Crostata Nutella mascarpone

Crostata Nutella mascarpone

Per la base della crostata:

  • 250 g farina 00
  • 100 g zucchero
  • 120 g burro sciolto
  • 8 g lievito per dolci
  • 2 uova intere

per il ripieno:

  • 250 g mascarpone
  • 4 cucchiai di Nutella (io la faccio in casa) o di più in base alla vostra golosità

per decorare:

  • zucchero a velo q.b.

Per preparare la Crostata Nutella mascarpone per prima cosa prepariamo la pasta frolla di base: dovrà riposare in frigo quindi potete prepararla anche con largo anticipo.

In una ciotola versate la farina setacciata, al centro rompete le uova, versate il burro e lo zucchero. Cominciate a impastare, e verso la fine unite il lievito per dolci setacciato. Lavorate molto velocemente (non serve lavorare molto la pasta frolla): quando avrete ottenuto un panetto omogeneo, avvolgete il tutto in un foglio di pellicola alimentare e riponete in frigo fino a che non si sarà ben rassodato (un paio di ore).

Nel frattempo, potete rivestire con carta forno una teglia da 24- max 26 cm di diametro.

Per il ripieno: in una ciotola versate il mascarpone, unite la Nutella e mescolate energicamente, fino ad ottenere un risultato omogeneo.

Riprendete la pasta frolla dal frigo, pesatela e dividete il peso per 3: prelevate 1/3 e tenetelo da parte per creare la tipica griglia della crostata. Aiutandovi con un po’ di farina per la spianatoia e il mattarello, stendete gli altri 2/3 fino a ottenere un disco di 30 cm e mettetelo nella teglia rivestita. Riempite con mascarpone e nutella. Stendete il pezzetto di pasta frolla che avete tenuto da parte, formate delle strisce e disponetele sulla superficie.

Cuocete in forno preriscaldato a 180°C funzione statica per 20-25 minuti (dovrà risultare ben dorata). Fate raffreddare su una gratella e cospargete con zucchero a velo. Buon appetito!

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook FORNO E FORNELLI per non perdere nessuna novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.