Focaccia dolce senza glutine

Qua e là nel web mi è capitato di vedere questa focaccia dolce , generalmente semplice con una spolverata di zucchero in superficie.
Ho sperimentato una mia versione di focaccia dolce senza glutine e con l’aggiunta di frutta in cottura.
Il risultato mi ha stupito nel gusto, dolce ma non troppo, si è anche mantenuta soffice e umida per qualche giorno pur conservandola in frigorifero!!
L’ho trovata veramente ottima per una colazione leggera e fresca, soprattutto nella bella stagione i dolci con la frutta danno una grande soddisfazione e i frutti rossi si prestano benissimo a tantissime preparazioni.
Inoltre freschi o cotti che siano conferiscono sempre dei colori stupendi.
Come sempre se soffrite di celiachia verificate sempre sulle confezioni dei prodotti utilizzati che sia presente la dicitura senza glutine.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gMix Universal schar
  • 30 gamido di mais (maizena)
  • 85 gzucchero di canna
  • 8 glievito di birra fresco
  • 100 mllatte (per me senza lattosio o vegetale)
  • 70 mlacqua
  • 10 mlolio extravergine d’oliva
  • cucchiainisale

Preparazione

  1. Per prima cosa sciogliamo il lievito nel latte a temperatura ambiente e lasciamo riposare qualche minuto.

    Nella ciotola della planetaria mettiamo le farine con lo zucchero e iniziamo a mescolare. Sempre mescolando aggiungiamo i liquidi, quindi olio, latte con il lievito e acqua. Lasciamo impastare per una decina di minuti e aggiungiamo il sale verso la fine.

  2. Rivestiamo una teglia da 24/26 cm con carta forno e ungiamo il fondo con poco olio.

    Rovesciamo l’impasto e lo stendiamo con le mani unte di olio.

    Copriamo con la pellicola e lo mettiamo a lievitare in forno spento con la luce accesa fino a raddoppio. Circa 3 ore.

  3. Laviamo i frutti, tagliamo a pezzetti la pesca e le fragole e li mettiamo in una ciotola con un il succo di mezzo limone e 1 cucchiaio di zucchero. Lasciamo riposare.

  4. Passato il tempo di lievitazione mescoliamo un cucchiaio di olio e uno di acqua, e spennelliamo la superficie della focaccia.

    Disponiamo i frutti dopo averli scolati dal loro liquido e cospargiamo di zucchero di canna.

    Informiamo a 200 gradi per circa 35 minuti. Sforniamo e lasciamo raffreddare su una gratella.

    Consiglio di conservare in frigorifero ben coperta dopo il primo giorno.