Meringata ai frutti di bosco

La torta meringata ai frutti di bosco è un dolce classico, fresco e di sicuro effetto, perfetto per le occasioni speciali .
Uova, zucchero, panna e frutta fresca, pochissimi ingredienti per un effetto spettacolare.
Qui vi propongo la versione ai frutti rossi, ma potete sbizzarrirvi con un infinità di varianti in base ai frutti di stagione o semplicemente con aggiunta di una ganache al cioccolato.
Ottima anche con l’aggiunta di un disco di Pan di Spagna al centro…
La sua preparazione è molto semplice e veloce, dovrete solo avere pazienza per la fase di cottura che è lunga in quanto la meringa deve “asciugare” ma ne vale la pena!!!
Un altro punto a suo favore è che è naturalmente prima di glutine quindi adatta a tutti.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la meringa:

  • 110 galbumi (3 uova, a temperatura ambiente)
  • 110 gzucchero semolato
  • 110 gzucchero a velo
  • 4 goccesucco di limone

Per la farcitura:

  • 500 mlpanna fresca liquida
  • 250 gmascarpone
  • 1 cucchiaiozucchero a velo (A gusto aumentare la quantità)
  • 1 bustinavanillina (Oppure i semi di 1 bacca di vaniglia)
  • 200 gfrutti di bosco (More, lamponi e mirtilli)

Preparazione

  1. Per la meringa: pesa gli albumi di 3 uova e prepara lo stesso peso degli zuccheri.

    Inizia a montare gli albumi, quando iniziano a gonfiare aggiungi 4 gocce di limone,lo zucchero semolato e continua a montare fino ad avere un composto corposo, denso e lucido.

    Aggiungi lo zucchero a velo setacciato, mescolando con una spatola e con movimenti dal basso verso l’alto, facendo attenzione a non smontare il composto.

  2. Su un foglio di carta forno disegna due cerchi del diametro di 18 cm, capovolgi e con l’aiuto di una sac a poche distribuisci la meringa sui cerchi.

    Dovrà avere un altezza di 1,5/2 cm, non meno o si romperebbe.

    Se avanza composto fai delle piccole meringhe decorative.

  3. Inforna a 90 gradi in forno statico per 4 ore, quando sul vetro del forno inizia a vedersi condensa socchiudi lo sportello posizionando una presina ripiegata a fare da spessore fino a fine cottura.

    Sforna e lascia raffreddare completamente.

  4. In una ciotola mescola il mascarpone con lo zucchero a velo, inizia a montare aggiungendo anche la panna poco alla volta.

    Componi la torta. Posiziona un disco di meringa su un piatto mettendo sotto un cucchiaio di crema per tenerlo fermo, ricopri con metà della crema, parte dei frutti e disponi il secondo disco.

    Decora con il resto della crema facendo dei ciuffetti e il resto della frutta.

  5. Metti la torta in frigo qualche ora prima di consumarla, si conserva 2/3 giorni, in alternativa puoi congelarla e gustarla come semifreddo.