Ovis Mollis, i biscotti morbidi e friabili

Gli Ovis Mollis, i biscotti morbidi e friabili sono dei dolcetti golosissimi che hanno la particolarità di avere nell’impasto il tuorlo d’uovo sodo. Questo gli conferisce una morbidezza unica e al palato risultano, una volta cotti, davvero morbidi e si sciolgono in  bocca. Dovete provarli perchè sono fenomenali, come da ricetta del mio maestro pasticcere con il quale sto facendo il corso di pasticceria.Ovis Mollis, i biscotti morbidi e friabili

Ovis Mollis, i biscotti morbidi e friabili

  • 250 g di farina
  • 6 tuorli d’uovo sodi
  • 62 g di fecola
  • 250 g di burro o margarina
  • 125 g di zucchero a velo
  • un pizzico di sale
  • scorza di limone o vaniglia
  • marmellata di albicocche

Per prima cosa prendiamo le uova e mettiamole a cuocere mettendole subito in una pentola con acqua fredda e portando ad ebollizione. Per farli sodi bisogna contare 8 minuti dal momento in cui bolle e poi dobbiamo raffreddarli sotto l’acqua corrente.Una volta intiepiditi sgusciamoli e teniamo solo il tuorlo che dobbiamo setacciare con un passino a maglie sottili in modo da avere un composto leggero e facile da amalgamare.canestrelliOvis Mollis, i biscotti morbidi e friabili

Procediamo ora nel preparare la classica frolla inserendo nell’impastatrice tutti gli ingredienti e quindi la farina, la fecola, lo zucchero a velo,il pizzico di sale, la scorza di limone grattugiata, i tuorli d’uovo sodi setacciati ed il burro.  Formiamo un panetto che possiamo anche non far riposare in frigo. Formiamo tante palline grosse come una pallina da ping pong e pratichiamo al centro un foro con un dito. Riempiamo ogni incavo con della marmellata di albicocche utilizzando un sac a poche. Inforniamo a 170°-180°per 15 minuti circa, appena vediamo che i bordi si scuriscono togliamoli. Devono essere morbidi, si solidificheranno raffreddandosi.

Se volete potete spolverarli con zucchero a velo. deliziosi a colazione!

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?

Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO!

Precedente Ricette con CARCIOFI in PDF Successivo Polpettone ripieno di asparagi e formaggio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.