Le Macine, i biscotti di Luca Montersino

Le Macine, i biscotti di Luca Montersino, sono dei deliziosi dolcetti che come dice lo stesso maestro pasticcere sono ideali da inzuppare nel latte caldo. Io li ho fatti sabato pomeriggio e domenica mattina li ho gustati e ha proprio ragione, sono perfetti, morbidi e friabili.Le Macine, i biscotti di Luca Montersino

Le Macine, i biscotti di Luca Montersino

Ingredienti per circa 25 biscotti

242 g di farina 00
32 g di amido di riso
100 g di zucchero semolato Eridania
100 g di burro morbido
42 g di uova intere (circa uno)
20 g di panna
10 g di sciroppo di glucosio
1 pizzico di sale
2-3 g di lievito per dolci
1 baccello di vaniglia o vanillina

In una terrina lavoriamo il burro morbido con lo zucchero ed il glucosio fino a formare una crema. Uniamo poi l’uovo, la panna, il sale e la vaniglia A parte setacciamo la farina con l’amido ed il lievito. Formiamo una specie di frolla o impastando a mano o con il gancio a K dell’impastatrice. Lasciamo riposare circa mezz’oretta.Le Macine, i biscotti di Luca Montersino

Stendiamo la pasta dello spessore di circa 1,5 cm e ricaviamo tanti biscottini tondi con il classico buco al centro. Disponiamo su una teglia con carta forno e inforniamo a 180° per circa 20 minuti. Si conservano per piu’ giorni in una scatola di latta.

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

 VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?

  Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO!

Precedente Pan brioches dolce ricetta base Successivo Lasagne con spinaci e mozzarella filanti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.