Crostata pere e cioccolato

Se anche voi come me adorate l’abbinamento delle pere con il cioccolato non potete perdervi la mia Crostata pere e cioccolato. E’ un dolce davvero goloso che racchiude tanti sapori davvero unici e ve lo consiglio da servire agli amici, farete un figurone. E’ molto particolare perchè la crema è una sorta di besciamella arricchita col cioccolato che si scioglie letteralmente in bocca. Crostata pere e cioccolato

Crostata pere e cioccolato

Per la farcitura

  • 200 g di cioccolato fondente ICAM
  • 50 g di cioccolato al latte
  • 500 ml di latte
  • 70 g zucchero
  • 20 g di burro
  • 1 cucchiaio di farina
  • 2 uova intere

Per la frolla

  • 250 g di farina
  • 100 g di zucchero a velo
  • 120-130 g di burro
  • 2 tuorli
  • sale
  • vaniglia
  1. Prepariamo innanzi tutto la frolla. Mettiamo nel robot da cucina tutti gli ingredienti e cioè la farina, lo zucchero a velo, la vaniglia o vanillina, un pizzico di sale, i tuorli ed il burro a pezzettini E FREDDO DA FRIGO.Azioniamo la macchina e  continuiamo a mixare fino a che si formerà una palla. Prendiamola e amalgamiamola bene con le mani su una spianatoia leggermente infarinata. Appiattiamola leggermente e chiudiamola nella pellicola , mettiamola in frigo per almeno mezz’oretta.
  2. Prepariamo la farcitura. Mettiamo a scaldare il latte con lo zucchero. In un altro pentolino facciamo sciogliere il burro e poi uniamo un bel cucchiaio abbondante di farina .Collage
  3. Mescoliamo con un cucchiaio di legno come se facessimo la besciamella ed uniamo a filo il latte caldo. Mescoliamo bene senza fare grumi.
  4. Uniamo il cioccolato spezzettato e facciamolo sciogliere. Teniamo da parte o trasferiamo in una ciotola e solo quando bello tiepido uniamo le uova.
  5. Componiamo il dolce. Rivestiamo una tortiera per crostate con carta forno o se preferite imburrare e infarinate. Copriamo con la frolla stesa e rifiliamo i bordi.
  6. Bucherelliamo il fondo e copriamo con la crema al cioccolato.
  7. Tagliamo due o tre pere a spicchi sottili e cospargiamoli di zucchero. Distribuiamoli sulla superficie in modo omogeneo.
  8. Inforniamo ora a 180° per circa 35-40 minuti.

 

Precedente Gnocchi di patate, ricetta base Successivo Strudel salsiccia e cipolle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.