Cestini di patate e spinaci

Volete provare qualcosa di semplice ma al tempo stesso saporito e gustoso? Provate questi deliziosi Cestini di patate e spinaci. Basta preparare i cestini di patate e poi riempirli come più ci piace; in questo caso ho scelto degli spinaci saltati in padella ma sotto natale sono la base ideale per le lenticchie in umido ed il cotechino, leggete la RICETTA.Cestini di patate e spinaci

 Cestini di patate e spinaci

per i cestini:

per gli spinaci filanti

  • 400-500 g di spinaci freschi o surgelati
  • 1 mozzarella
  • parmigiano
  • 1 aglio
  • burro

TEGLIA DA FORNO IN SILICONE ANTIADERENTE della PAVONIDEA OP-OP comodissima e utilissima senza bisogno di usare la carta forno si posso cuocere le più svariate preparazioni, io la adoro.

Per i nidi di patate.

  1. Prepariamo subito i nidi di patate mettendo a cuocere le patate intere con la buccia per circa 20-30 minuti a seconda della loro grandezza. Sbucciamole e passiamole con uno schiaccia patate.
  2. Riuniamole in una terrina assieme alle due uova, al sale, alla noce moscata, al parmigiano e al burro fuso. Amalgamiamo bene e versiamo il composto in una sac a poche con bocchetta a stella grande.
  3. Formiamo tanti nidi tondi ripassando più volte lungo il bordo e una volta fatti inforniamo a 200° per circa 20 minuti.Collage

Per gli spinaci filanti 

  1. Bolliamo gli spinaci freschi in una pentola con la loro acqua senza strizzarli più di tanto. Altrimenti se usiamo quelli surgelati li facciamo bollire seguendo le istruzioni della busta.IMG_0056
  2. Scoliamoli e strizziamoli e tritiamoli grossolanamente. Passiamoli in padella con un goccio di burro e uno spicchio di aglio. Facciamo asciugare dall’acqua e poi aggiungiamo una o due manciate di parmigiano e la mozzarella tagliata a dadini. Teniamo da parte qualche cubetto di mozzarella.

 

Assembliamo il tutto. Prendiamo i nostri cestini e riempiamoli con qualche cucchiaiata di spinaci, cospargiamo con del formaggio grattugiato e qualche cubetto di mozzarella. Ripassiamo in formo a 180° per circa 5 minuti giusto il tempo che si sciolga la mozzarella.

 Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?

Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO!

Precedente Piadina romagnola Successivo Torta di pere e gocce di cioccolato soffice soffice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.