Pastiera di grano,ricotta,pinoli e cannella

……….ques’anno ho voluto provare una ricetta nuova per Pasqua, non la solita pastiera pastiera di pinoli e cannellacon crema, ricotta,grano e un sacco di uova, ma una versione diversa, leggera e molto delicata, una torta che potremmo definire un incrocio a la torta della nonna, la pastiera e la torta di ricotta, insomma una vera delizia….

 

Dosi per una tortiera da 20 cm circa

Per la pasta frolla

250 grammi di farina

100 grammi di zucchero

1 uovo intero

100 grammi di burro morbido

 

Per la farcia

500 grammi di grano cotto

100 ml di latte fresco

La buccia di un limone

7 cucchiai di miele mille fiori

400 grammi di ricotta vaccina compatta e freschissima

1 cucchiaino di cannell

Pinoli q.b.

Scorze di arancia candite q.b e a piacere

Preparare la frolla come di consueto mescolando rapidamente tutti gli ingredienti senza lavorarli troppo per non scaldare l’impasto, mettere poi il panetto a riposare in frigorifero per qualche minuto.

Mettere intanto in una casseruola il grano a cuocere con il latte, il miele , la buccia del limone, fare amalgamare bene i sapori per almeno 10 minuti, aggiungere poi i pinoli e le scorze d’arancia  e la cannella,mettere a raffreddare.

A questo punto stendere la frolla e foderare la tortiera, aggiungere la farcia, decorare con delle strisce come una crostata, aggiungere ancora qualche pinolo ed infornare in forno preriscaldato  a 170 gradi per 30 minuti circa e comunque fino  a quando la torta non sarà bella dorata e gonfia, effettuare la prova stecchino, anche se il composto interno   dovrà essere comunque un po’ umido.

Una volta pronta sfornarla attendere che si intiepidisca e spolverare a piace di  zucchedo  a velo

 

Precedente Pasta frolla montata salata ricetta di Luca Montersino Successivo Focaccia istantanea al forno con salame formaggio e rosmarino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.