Biscotti morbidi arrotolati alla marmellata

I biscotti morbidi arrotolati alla marmellata sono semplici e veloci da preparare, rustici e con un gusto delicato poiché nel loro impasto non è presente il burro. Questi biscotti li preparo quando ho voglia di gustare a colazione qualcosa di buonissimo e genuino, anche da inzuppare nel latte, ma li trovo in ugual modo ottimi da assaporare durante la merenda del pomeriggio. Prepararli è davvero molto facile: occorre solamente impastare brevemente gli ingredienti per ottenere il panetto di frolla all’olio, lasciarlo riposare in frigo per dieci minuti e poi infine stenderlo in un rettangolo, aggiungere su di esso la marmellata e arrotolarlo. Come tocco in più goloso ho spennellato il filone di pasta frolla con del latte e l’ho completato con una spolverizzata di zucchero semolato. Solo quando è cotto e almeno tiepido lo si taglia in biscotti che non solo sono deliziosi con la marmellata presente su ogni strato di frolla, ma anche belli da vedere. Bene, prepariamo insieme questi biscotti morbidi arrotolati alla marmellata attraverso la ricetta passo passo!

biscotti arrotolati alla marmellata
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzionicirca 20 biscotti arrotolati
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i biscotti morbidi arrotolati alla marmellata

  • 250 gfarina 00
  • 60 mlolio di semi (di arachide o di mais o di girasole)
  • 1uovo
  • 100 gzucchero
  • Mezzolimone (buccia) (oppure una puntina di estratto di vaniglia)
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci

Per la farcitura e finitura dei biscotti morbidi arrotolati alla marmellata

  • q.b.latte
  • q.b.zucchero
  • q.b.marmellata di fragole (o altra confettura che preferisci)

Preparazione

  1. primo procedimento dei biscotti rustici con la marmellata

    Per preparare questi morbidi biscotti arrotolati alla marmellata dedicati innanzitutto alla pasta frolla all’olio: in una ciotola versa l’olio, lo zucchero, l’olio e la buccia grattugiata del limone o l’estratto di vaniglia. Mescola brevemente con una forchetta fin quando tutti gli ingredienti non sono ben amalgamati tra loro. Adesso aggiungi la farina, miscelata con il cucchiaino di lievito, poco per volta e mescola ancora con la forchetta. Non aggiungerne altra se quella precedente non è stata assorbita dai liquidi. Appena il composto risulta difficile da continuare a lavorare con la forchetta, trasferiscilo sul piano di lavoro e impastalo energicamente fino a ottenere un panetto sodo e compatto. Avvolgilo nella pellicola trasparente e lascialo riposare in frigo 10 minuti [1]

    Trascorso il tempo di riposo riprendi la frolla dal frigo. Adesso hai 2 opzioni: puoi realizzare un filone unico oppure dividere il panetto in 2 parti uguali e ottenere cosi 2 filoni. Stendi la frolla con l’aiuto del mattarello su un foglio di carta forno dandole una forma rettangolare (non importa se non è precisissima) con uno spessore di circa 3 millimetri [2]

  2. secondo procedimento dei biscotti morbidi ripieni alla marmellata

    A questo punto distribuisci la marmellata sul rettangolo di frolla con l’aiuto di una spatola o con il dorso del cucchiaio. Mi raccomando, lascia sempre un po di bordo libero (almeno mezzo centimetro) e non esagerare con la marmellata altrimenti avrai difficoltà ad arrotolare la pasta frolla [3]

    Ora arrotola il rettangolo di frolla dal lato più lungo, delicatamente e senza stringerlo molto. Fai in modo che la chiusura capiti al di sotto del filone di pasta frolla. Completa la ricetta spennellando la superficie del rotolo con un po di latte e spolverizzandolo con dello zucchero semolato [4]

  3. Inforna il rotolo di frolla in forno statico ben caldo a 170 gradi nel ripiano medio e lascialo cuocere per circa 20 minuti. E’ pronto quando risulta cotto alla vista e appare leggermente dorato in superficie.

  4. Sforna il rotolo di frolla all’olio, lascialo completamente raffreddare (o solamente intiepidire) e affettalo con un coltello affilato e dalla lama liscia in biscotti larghi all’incirca 2-3 cm (dipende dai tuoi gusti).

  5. rotolo di frolla alla marmellata

    I tuoi biscotti morbidi arrotolati alla marmellata sono pronti per essere gustati in tutta la loro bontà, buon appetito!

Prova anche i BISCOTTI ARROTOLATI ALLE MELE E MARMELLATA, friabili, gustosi e semplicissimi e anche i BISCOTTI CARAMELLATI ALLA MARMELLATA, deliziosi e ottimi in ogni momento della giornata.

Note

CONSERVAZIONE

I biscotti morbidi arrotolati alla marmellata si conservano bene a temperatura ambiente fino a 6 giorni se riposti in una scatola di latta o chiusi all’interno di un contenitore ermetico. Puoi anche congelare i biscotti, riponendoli in sacchetti di plastica per alimenti. All’occorrenza ponili a temperatura ambiente e gustali solo quando sono ritornati morbidi.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Dabincucina

Il mio nome è Danila, ho 31 anni, una laurea in Psicologia e un sogno nel cassetto: condividere la mia passione per la cucina. Cucinare non è solo il mezzo che ci consente di nutrirci, ma rappresenta anche il desiderio di preparare qualcosa di buono per le persone a noi care, per sentirle più vicine a noi. Non mi occupo di cucina di alta classe, realizzo solo cose semplici fatte con accuratezza e amore. Perché "Il saper fare Semplice in Cucina" non è solamente un motto, ma il mio modo di vivere la cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.