Toast di panettone allo sciroppo d’acero e zenzero

Toast di panettone allo sciroppo d’acero e zenzero. Una ricetta da realizzare per una prima colazione o una merenda insolita e speciale. Basta davvero pochissimo, e in men che non si dica il toast è pronto per essere gustato, mi raccomando ben caldo, in modo da assaporare il piacevole profumo dell’uvetta e dello sciroppo d’acero sulla mollica del panettone appena appena tostato. Aggiungete anche una spolverata di zenzero in polvere per una nota più speziata. Resterete piacevolmente colpiti dall’accostamento dei sapori, provare per credere!

Toast di panettone allo sciroppo d'acero e zenzero
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:5 minuti
  • Porzioni:1 persona
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • panettone 3 fette
  • Sciroppo di acero q.b.
  • Zenzero in polvere q.b.

Preparazione

  1. Prendete una bistecchiera da cucina e arroventatela sul fornello. Una volta ben calda sistemate le fette di panettone avanzato (panettone classico con uvetta e canditi) e fatele abbrustolire lentamente, girandole con delicatezza almeno un paio di volte. Una volta pronte, avendo tostato le fette in modo uniforme, trasferitele in un piattino e spolveratele prima con lo zenzero in polvere e poi irroratele con lo sciroppo di acero. Servite immediatamente, il panettone così tostato deve essere assaporato ancora caldo. Buon appetito!

Precedente Malloreddus al sugo di salsiccia Successivo Macedonia invernale e chips di panettone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.