purè di zucca e patate al rosmarino

purè di zucca e patate al rosmarino un contorno di stagione senza utilizzare per la sua preparazione latte e burro. morbido e vellutato, assolutamente da provare e estremamente adatto a chi ha escluso dalla sua alimentazione il latte e i suoi derivati.

purè di zucca e patate al rosmarino
purè di zucca e patate al rosmarino

purè di zucca e patate al rosmarino

ingredienti per 4 persone

300 g di zucca

2 patate di medie dimensioni

3 cucchiai di olio evo

250 ml di brodo vegetale

sale e pepe

1 rametto di rosmarino

preparazione

pulite bene la zucca dai semini e filamenti tagliate la scorza e riducetela a cubetti. fate lo stesso anche con le patate. versatele in una pentola con acqua fredda salata e bollite le verdure finché risultano morbide – al massimo un quarto d’ora.  una volta cotte scolatele e passatele al passaverdure. raccogliete la loro purea in una pentolina, aggiungetevi l’olio e mescolate a fuoco moderato aggiungendo mano a mano il brodo bollente. a questo punto quando il purè avrà una consistenza morbida e cremosa, regolate di sale e profumate con il pepe e gli aghi di rosmarino. servite il purè di zucca e patate ben caldo , come contorno alternativo al classico purè di patate, ottimo per accompagnare secondi piatti a base di carne.

Precedente spaghetti con alici e pomodorini Successivo zuppa di fagioli scarole e cervellatine