Lasagne di Carnevale napoletane

Le lasagne di Carnevale napoletane sono un piatto al forno opulento ricco, sostanzioso, celebrativo di un’abbondanza a tavola che chiude il periodo carnevalesco nel più scenografico dei modi. Tante e varie sono le versioni della ricetta tradizionale, questa è quella che da sempre si prepara a casa mia.

Lasagne di Carnevale napoletane
Lasagne di Carnevale napoletane

 

Lasagne di Carnevale napoletane

Ingredienti per 8 persone ( una teglia di medie dimensioni)

500 g di sfoglia per lasagne

350 g di macinato misto di maiale e bovino

1 uovo grande

mollica di pane raffermo q.b.

300 g di ricotta romana

400 g di mozzarella

3 cucchiai di parmigiano grattugiato

2 uova sode

olio di semi per friggere q.b.

700 ml di ragù napoletano  preparato seguendo questa ricetta

Lasagne napoletane di Carnevale

Preparazione

Iniziate con le polpettine, unendo in una ciotola la carne macinata l’uovo fresco il parmigiano e la mollica di pane raffermo precedentemente ammorbidita in una ciotola con acqua. Lavorate tutto quanto facendo ben amalgamare gli ingredienti, formate tante piccole polpettine e friggetele in una larga padella con abbondante olio di semi.

Una volta fritte le polpettine toglietele dall’olio e mettetele da parte.

Prelevate poi la carne (almeno 1 salsiccia e 1 pezzetto di gallinella di maiale)  dal ragù napoletano  – che vi consiglio di preparare il giorno prima – e riducetela a pezzettini più o meno delle stesse dimensioni, raccogliendoli in una ciotolina. Fate lo stesso con la mozzarella eliminando il suo liquido e con le uova sode.

Proseguite con il cuocere le sfoglie di pasta fresca in abbondante acqua bollente salata. Preferite la sfoglia industriale di semola rispetto a quella all’uovo perché hanno una tenuta migliore nella realizzazione degli strati. Ricordatevi di cuocerle al dente e mano a mano che sono pronte trasferitele sul tavolo da cucina, opportunamente ricoperto da una larga tovaglia, lasciandole completamente asciugare per circa mezz’ora.

A questo punto prendete la teglia da forno e sporcatene il fondo con un bel mestolo di ragù poi disponete il primo strato di sfoglia: adesso riempite lo strato con le polpettine, la mozzarella a dadini, le uova , la carne del ragù sminuzzata, la ricotta sbriciolata grossolanamente, il parmigiano, e condite con un altro mestolo di ragù. Continuate a creare strati di lasagna (almeno 4) fino a esaurimento degli ingredienti. Dopo aver chiuso la lasagna, irrorate l’ultimo strato di sfoglia con un ultimo mestolo di ragù, una spolverata di formaggio grattugiato e mandate in forno a180 °C per circa mezz’ora. Una volta pronta, non servitela subito ma lasciatela riposare per qualche minuto. Buon appetito a tutti!

Se ti è piaciuta questa ricetta ricorda di commentarla e condividerla sui social e di continuare a seguire il blog sulla sua pagina facebook : cliccando “Mipiace” potrai ricevere tante altre ricette e novità!

 

Precedente Gramigna alla zucca e salsiccia Successivo Riso e piselli al prezzemolo