ferrazzuoli alla Nannarella

i ferrazzuoli alla Nannarella sono un primo piatto di mare che affonda le sue origini nella storia d’amore tra Anna Magnani e Roberto Rossellini. i due artisti erano soliti rifugiarsi a Furore sulla Costiera nel corso della loro tormenta storia d’amore e uno dei piatti preferiti da Nannarella era appunto questo.

ferrazzuoli alla nannarella
ferrazzuoli alla nannarella

ferrazzuoli alla Nannarella

ingredienti per 4 persone

500 g di pesce spada fresco meglio se ventresca

1 spicchio d’aglio

30 g di uvetta

30 g di pinoli

200 g di pomodorini del piennolo

350 g di ferrazzuoli di Gragnano*

1 mazzetto di rucola

1 pezzetto di peperoncino piccante

3 cucchiai di olio evo

sale e pepe

Anna Magnani e Roberto Rossellini in Costiera
Anna Magnani e Roberto Rossellini in Costiera

preparazione

in una larga padella fate imbiondire l’aglio con il peperoncino nell’olio poi unite i pomodorini tagliati a metà i pinoli e l’uvetta e il pesce spada tagliato a dadini, cuocendo a fuoco vivo per qualche minuto.

nel frattempo lessate la pasta al dente in acqua bollente salata, poi versatela nella padella con il sugo unendo anche la rucola – tranne qualche fogliolina. fate saltare brevemente, unendo se necessario un filo d’olio evo e servite immediatamente distribuendovi sopra le restanti foglie di rucola.

*per il formato di pasta particolare se non riuscite a trovare i ferrazzuoli potete sostituirli con fusilli lunghi oppure scialatielli come ho fatto io!

il creatore del celebre piatto è il ristorante “Hostaria di Bacco” a Furore, nido d’amore dell’attrice e del regista durante le riprese del loro “Amore” verso la fine degli anni ’40.

(credit photo :www.amalficoast.it)

Precedente pasta e cavolfiore allo speck affumicato Successivo acqua aromatizzata allo zenzero e arancia

Un commento su “ferrazzuoli alla Nannarella

I commenti sono chiusi.