Crea sito

Chips di patatine fritte

Chips di patatine fritte, un antipasto sfizioso da preparare in poco tempo, croccanti e saporitissime. Basta avere la pazienza di tagliare molto sottili le fettine di patate asciugarle e poi friggerle in abbondante olio di semi di arachide, e il gioco è fatto. Da assaporare immediatamente ben calde e croccanti con un bel pizzico di sale, sicuramente saranno buone quanto quelle in busta, che di solito acquistiamo al supermercato. Pronti per la ricetta?

chips di patatine fritte
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • patate 4
  • Olio di semi di arachide q.b.
  • Sale

Preparazione

  1. Prendete le patate e lavatele sotto l’acqua corrente . Poi sbucciatele e asciugatele accuratamente, infine tagliatele a fette molto sottili – spessore di mezzo millimetro –  con l’aiuto della mandolina, facendo molta attenzione a non tagliarvi. A questo punto sistemate le fettine così tagliate su un panno da cucina per asciugarle completamente. Intanto in un pentolino dai bordi alti fate scaldare abbondante olio di semi di arachide; quando è bel caldo immergete le chips di patate e fate cuocere poche alla volta, senza ammassarle l’una sull’altra.  Una volta che hanno finito di friggere e sono belle dorate, prendetele con una schiumarola e sistematele in una ciotola con carta da cucina per eliminare l’unto in eccesso. Salate  le chips scuotendo delicatamente la ciotola per  distribuire su tutte quante il sale e servitele sia tiepide che fredde. Buon appetito!

Note

Per restare aggiornato sulle ultime ricette e novità puoi mettere se ti fa piacere un LIKE alla pagina ufficiale  del blog su FACEBOOK

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.