Crea sito

cannelloni ripieni di scarola con salsa al pomodoro

i cannelloni ripieni di scarola con salsa al pomodoro sono un gustoso primo piatto vegetariano al forno davvero semplice da realizzare anche in anticipo con pochi ingredienti e in poco tempo.

cannelloni ripieni di scarola con salsa al pomodoro
cannelloni ripieni di scarola con salsa al pomodoro

cannelloni ripieni di scarola con salsa al pomodoro

ingredienti per 4 persone

5-6 fogli di lasagne sfogliagrezza all’uovo giovanni rana

500 g di scarola riccia

1 spicchio d’aglio

una manciata di capperi sottosale

1 patata piccola

100 g di olive di Gaeta

300 ml di salsa al pomodoro e basilico

olio evo

sale e pepe

preparazione

lavate la scarola tagliatela a listarella e fatela stufare nell’olio dove precedentemente avete fatto imbiondire l’aglio. verso metà cottura unite la patata tagliata a cubetti molto piccoli, in modo da farla cuocere insieme alla scarola. poi aggiungete i capperi dissalati e tritati insieme alle olive. regolate di sale e terminate la cottura – basta al massimo una ventina di minuti. lasciate intiepidire le verdure prima di procedere con la preparazione dei cannelloni.

prendete con delicatezza i fogli di lasagna dalla confezione, sistemateli sul ripiano e divideteli a metà farcendone ognuna con il ripieno e arrotolandole delicatamente formando i cannelloni.

sistemate i cannelloni in una teglia dal fondo sporcato di salsa al pomodoro, dopodiché irrorateli della restante salsa, due dita di acqua e un giro di olio evo.

mandate i cannelloni in forno già caldo a 180 ° per una ventina di minuti al massimo ricordandovi di coprire la teglia con un foglio di carta d’alluminio. verso la fine della cottura eliminate la carta d’alluminio e fate gratinare leggermente i cannelloni in superficie.

a cottura ultimata, portate in tavola i vostri cannelloni ripieni di scarola con salsa al pomodoro ben caldi, con una spolveratina di pepe nero appena macinato.