Crea sito

TORTA KINDER PINGUÌ

La torta kinder pinguì è un dolce gustosissimo e la più amata dai bambini. È ispirata alla famosa  merendina che piace tanto anche ai grandi. È molto facile da realizzare e con questa ricetta otterrete una torta grande da dividere in piccole porzioni. Perfetta da offrire come dessert o come merenda.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni8 porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base

  • 100 gFarina
  • 100 gZucchero
  • 40 gOlio di semi
  • 80 gLatte
  • 2Uova
  • 1/2 bustinaLievito
  • 30 gCacao
  • 1 cucchiainoMiele

Per il ripieno

  • 400 gPanna fresca liquida per dolci
  • 250 gNutella
  • 170 gLatte condensato
  • 1 tazza da caffèLatte e caffe

Per la glassa

  • 200 gCioccolato fondente
  • 250 gPanna fresca liquida per dolci
  • 1Noce di burro

Strumenti

  • Forno
  • Frusta elettrica

Preparazione

  1. Per prima cosa dovete preparare il pan di spagna. In una ciotola unite le uova con lo zucchero e con l’aiuto di una frusta elettrica iniziate a montare fino a farlo diventare un composto spumoso. Aggiungete a filo l’olio, il latte e il miele continuando a montare. Unite ora la farina, il cacao e il lievito setacciati ed amalgamate il tutto. Versate il composto in una teglia a cerniera rettangolare da 24 cm imburrata e infarinata leggermente o rivestita con della carta da forno e infornatela in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti circa. Fate la prova stecchino prima di sfornarla e poi fatela raffreddare. Ora versate in una ciotola la panna liquida e montatela versando a filo il latte condensato. Riprendete il pan di spagna e con un coltello lungo e affilato tagliatelo a metà orizzontalmente. Adagiate la base del vostro pan di spagna in uno stampo a cerniera e bagnatelo leggermente con il latte e caffè e versatevi il primo strato di panna. Livellatelo e mettete la torta per circa 20/25 minuti nel freezer per indurirla un pochino per poi cospargere bene il secondo strato. Nel frattempo, scaldate la nutella a bagnomaria, riprendete la torta ed unitevi la nutella sulla panna livellandola delicatamente. Mettete di nuovo la torta in freezer per 20/25 minuti.

  2. Riprendetela e versate il secondo strato di panna. Bagnate leggermente con latte e caffè la parte superiore della torta e assemblatela sull’ultimo strato di panna. Ponetela in frigo a riposare e andate a preparare la copertura al cioccolato. In un recipiente versate la panna e portatela leggermente a bollore. Nel frattempo, mettete il cioccolato fondente a pezzetti in una ciotola e una volta viste le prime bollicine sulla panna unitela al cioccolato fondente. Mescolate il tutto facendo sciogliere il cioccolato, unite la noce di burro e mescolate ancora fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea e fatela intiepidire qualche minuto. Tirate fuori dal frigo la torta, togliete lo stampo a cerniera e mettetela su una gratella e versateci sopra la glassa al cioccolato a temperatura ambiente, in questo modo si autolivellerà senza che voi interveniate. Rimettete la torta in frigo per 1 ora o in freezer per 30 minuti. Dopodiché tagliatela a fette e servitela.






  3. Vi ricordo la mia pagina FB,  cucinaconme
    Seguitemi anche su instagram
    Ti aspetto, mi raccomando!
    Se hai dubbio contattami , cercherò di risponderti subito.
    RICORDATI DI METTERE ‘ MI PIACE’ ALLE PAGINE
    PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO! 

/ 5
Grazie per aver votato!