Crea sito

Come si puliscono i carciofi tutti i consigli

Oggi vediamo come si puliscono i carciofi, per poterli poi cucinare ripieni o fritti o al forno. Ci vuole un po’ di pazienza, ma non è difficile. Segui i miei passaggi e sarà semplicissimo. La cosa importante è eliminare la parte dura del carciofo, ovvero le foglie più dure che generalmente sono quelle esterne, eliminare quelle chiamate spine del carciofo che sono invece nella punta ed eliminare la cosiddetta “barba” che è presente nella parte più interna del carciofo.

Puoi cucinare i Carciofi ripieni in brodo o i Carciofi fritti.

Come si puliscono i carciofi
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti Come si puliscono i carciofi

  • q.b.carciofi

Preparazione Come si puliscono i carciofi

  1. Come si puliscono i carciofi

    Per prima cosa dobbiamo tagliare il gambo. I gambi possono essere cucinati perché la parte interna è tenera e buona, naturalmente bisogna prima ritagliare la parte esterna che è quella più dura.

  2. Come pulire i carciofi

    Cominciamo staccando le foglie esterne del carciofo.

  3. Come pulire i carciofi

    Arrivati più o meno a metà del carciofo, quando le foglie cominciano a diventare più chiare, spezziamo la foglia a metà ed eliminiamo solo la parte superiore della foglia.

  4. Come si puliscono i carciofi

    Stacchiamo, quindi, la foglia spezzata a metà, in questo modo. (Questo vale se dobbiamo cuocere i nostri carciofi ripieni, se dobbiamo farli fritti o in altri modi elimineremo anche queste foglie, sfoltendo maggiormente il carciofo ed arrivando alle foglie più tenere e più chiare.)

  5. Come si puliscono i carciofi

    A questo punto, tagliamo la punta, dove sono presenti le spine del carciofo.

  6. Otterremo questo risultato.

  7. Come si puliscono i carciofi

    Ora, per eliminare la “barba” del carciofo, che sta nella parte più interna, dobbiamo allargare il carciofo con le mani.

  8. Apriamolo, allargando verso l’esterno e ottenendo questo.

  9. Come si puliscono i carciofi

    Con un coltello, ritagliamo la parte superiore delle foglie interne.

  10. Puliamo, ora, anche il gambo, ritagliando la parte esterna.

  11. Come pulire i carciofi

    Ed ecco il nostro carciofo pulito e pronto per essere cucinato.

  12. Non ci resta a questo punto che metterli in acqua, possibilmente con un po’ di succo di limone che aiuta a non farli annerire. Anche per evitare di ritrovarti le mani nere, puoi strofinarti un po’ di limone sulle dita o utilizzare dei guanti.

Ricetta consigliata

Una volta capito come si puliscono i carciofi puoi realizzare i Carciofi ripieni in brodo o i Carciofi fritti.

Seguimi sui social

Puoi seguire la mia pagina Facebook Cuciniamo insieme con Rosy

Puoi seguire il mio canale Youtube Cuciniamo insieme con Rosy

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.