Crea sito

Strudel pugliese con fichi, mandorle e vincotto

Lo strudel è una ricetta del trentino e si realizza con mele, uvetta e pinoli. Bene, io ho pensato di renderlo pugliese 🙂 Come? Ho sostituito l’uvetta e i pinoli con i fichi secchi e le mandorle e ho aromatizzato il tutto con del vincotto pugliese. Risultato? Beh, che dire, per me che sono pugliese anche più buono di quello originale. Signore e signori ecco a voi lo Strudel pugliese con fichi, mandorle e vincotto!!!

Strudel pugliese con fichi mandorle vincotto
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti dello Strudel pugliese con fichi mandorle vincotto

  • 1 rotolopasta sfoglia
  • 3mele
  • 30 gfruttosio (o 40gr di zucchero)
  • 10fichi secchi
  • 3 cucchiainicannella in polvere (rasi)
  • 6 cucchiaivincotto
  • 70 gmandorle (tostate)
  • 60 gpangrattato
  • 1 cucchiaiofruttosio (o zucchero)
  • q.b.olio di semi
  • q.b.gocce di cioccolato

Preparazione dello Strudel pugliese con fichi mandorle vincotto

  1. Strudel pugliese con fichi mandorle vincotto

    Per prima cosa laviamo, puliamo e tagliamo le mele a fettine sottili. Mettiamo lo zucchero o il fruttosio e mescoliamo.

  2. Strudel pugliese con fichi mandorle vincotto

    Aggiungiamo i fichi secchi tagliati a cubetti piccoli.

  3. Mettiamo ora il vincotto e la cannella e mescoliamo bene.

  4. Spezzettiamo le mandorle tostate e aggiungiamole al ripieno.

  5. Strudel pugliese con fichi mandorle vincotto

    Dopo aver dato una bella mescolata, lasciamo riposare il ripieno.

  6. Nel frattempo in una padella mettiamo il pangrattato con un cucchiaio di zucchero o fruttosio e un filo d’olio di semi.

  7. Cuociamolo qualche minuto, mescolando, fino a farlo tostare.

  8. Apriamo il rotolo di pasta sfoglia e lo spennelliamo con l’olio di semi.

  9. Strudel pugliese con fichi mandorle vincotto

    Distribuiamo sulla superficie della pasta sfoglia il pangrattato tostato e poi mettiamo il ripieno su un lato.

  10. Ripieghiamo i bordi verso l’interno.

  11. Strudel pugliese con fichi mandorle vincotto

    Aiutandoci con la carta forno, accompagniamo la pasta sfoglia e arrotoliamo lo strudel.

  12. Mettiamo lo strudel sulla teglia da forno, ricoperta di carta forno. Spennelliamolo con un po’ di vincotto o marmellata di fichi, cospargiamo di zucchero semolato e qualche goccia di cioccolato.

    Inforniamo a 200° (preriscaldato) per circa 20/25 minuti.

  13. Strudel pugliese con fichi mandorle vincotto

    Il nostro Strudel pugliese con fichi mandorle vincotto è pronto, lo facciamo raffreddare, poi lo spolveriamo con zucchero a velo e lo serviamo e… BUON APPETITO 🙂

Ricetta consigliata

Puoi provare anche lo Strudel con mele e mirtilli di pasta sfoglia oppure il buonissimo Castagnaccio pugliese, la ricetta originale.

Prova il calzone pugliese di cipolla classico o di focaccia.

Seguimi sui social

Puoi seguire la mia pagina Facebook Cuciniamo insieme con Rosy

Puoi seguire il mio canale Youtube Cuciniamo insieme con Rosy

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.