Crea sito

Zucca gratinata con pancetta

La zucca gratinata con pancetta è una ricetta facile facile, si prepara in pochi minuti e poi via in forno. Un ottimo contorno o piatto unico. La ricetta è nata dalla rubrica nella mia pagina, rubrica in cui faccio scegliere a chi mi segue l’ingrediente della settimana successiva e questa volta ha vinto sua maestà la zucca, economica, buona, facile da cucinare! Insomma adesso basta chiacchiere e correte a preparare la zucca gratinata con pancetta!

Zucca gratinata con pancetta | La cucina di nonna Lina
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni1 teglia
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 950 gZucca (già sbucciata)
  • 160 gPancetta affumicata (a cubetti)
  • 3 cucchiaiPane grattugiato
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 bicchiereRosmarino
  • 1 gSale fino
  • 1 q.b.Pepe misto in grani (da macinare fresco al momento)

Strumenti

  • 1 Coltello
  • 1 Tagliere
  • 1 Teglia antiaderente
  • 1 Cucchiaio di legno per mescolare

Preparazione della zucca gratinata con pancetta

  1. Sbucciate la zucca, tagliatela a cubetti e lavatela bene.

  2. Mettete la zucca nella teglia antiaderente, aggiungete la pancetta affumicata, l’olio, il sale, il pepe e il rosmarino e mescolate bene.

  3. Cospargete la superficie con il pane grattugiato e mescolato con un pizzico di sale, date un ultimo giro d’olio.

  4. Infornate a forno caldo a 250° e cuocete per 1 ora, forno statico, gli ultimi 5 minuti accendete il grill in modo da avere la superficie ben dorata.

  5. Potete servire la zucca gratinata con pancetta ben calda e fumante, perfetta per accompagnare i vostri secondi piatti di carne!

VARIANTI


Al posto della pancetta affumicata potete mettere dello speck a striscioline o del cotto a cubetti o dei pezzetti di wustel.
Potete sostituire 100 g di zucca con 100 g di patata lessa.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.