Crea sito

la tagliata…ben cotta!

perchè ben cotta? Perchè se no mio padre e mio marito non la mangiano… ma non solo: non si siedono nemneno a tavola se vedono il liquido della carne che si raccoglie in fondo al piatto 🙁

Quindi se si vuol fare una mangiata di carne in compagnia bisogna seguir certe regole da queste parti. Però devo dire che preparata in questo modo rimane comunque tenera e gustosa, fate conto che un kg di tagliata l’abbiamo mangiata in 6 persone di cui una bambina di sei anni.

Penso che questo sia un ottimo piatto da mangiare anche freddo e da portare tranquillamente nel cestino del picnic della pasquetta. Ho deciso infatti di proporlo per la raccolta di Giallo Zafferano Pasquetta nel cestino


per questo tipo di cottura ho usato una piastra a fondo pesante (mondial casa)

ingredienti:

  • 1 kg. di Tagliata di manzo
  • 30 pomodorini pachino maturi
  • 200 g. di rucola
  • 50 g. di parmigiano in scaglie
  • sale grosso
  • chiodi di garofano
  • pepe
  • 1 bicchiere di vino bianco secco

Due ore prima della cottura estrarre la carne dal frigo e lasciarla in una zuppiera condita con pepe macinato, chiodi di garofano ed il vino.

Accendere la piastra e portarla a diventare caldissima prima di aggiungere la carne. Nel frattempo scolate la carne e ripulitela dai chiodi di garofano (se non piace ritrovarseli tra i denti).

affettare i pomodorini salarli e metteteli stesi in un piatto, passateli al microonde per qualche minuto o se preferite usateli crudi.

In un piatto da portata preparate un letto di rucola, pomodorini e scaglie di parmigiano.

Spargere il sale grosso sulla piastra ed aggiungere le fette di carne, far scurire e girare il pezzo di carne dall’altra parte. non appena avrà un colore uniforme portare la carne in un piatto e finire di cuocere tutte le fette rimaste.

Una volta terminata la cottura che in questo modo è al sangue appoggiate una fetta per volta su un tagliere e tagliate dei pezzi di carne in sbieco, ottenendo delle strisce belle che si mangiano circa in due bocconi. Una volta tagliata tutta la carne mettete tutti i pezzi nella piastra  e fate cuocere anche le parti che erano rimaste rosa.

Una volta cotta sistemate il tutto sul piatto da portata preparato in precedenza. Ovviamente se optate per la versione “pret a magner” sistemerete tutti gli ingredienti in un contenitore a chiusura ermetica adatto ad essere trasportato.

Presto arriveranno anche gli altri piatti che sto pensando di preparare per il mio cestino della pasquetta….e tu cosa porti ?


Una risposta a “la tagliata…ben cotta!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.