Crea sito

Funghi trifolati in scatola

Questa ricetta è un modo davvero carino per presentare un banale contorno quale possono essere i funghi trifolati che di solito sono bruttini da vedere. Con della semplice pasta sfoglia potrete servire ad ogni commensale la sua scatola commestibile contenente il contorno da voi prescelto. 

funghi trifolati in scatola ricetta blog nella cucina di martina

Funghi trifolati in scatola

Ingredienti per 6 persone 

  • 800 g. di funghi champigon o misti 
  • 4 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • un mazzetto abbondante di prezzemolo
  • 2 spicchi di aglio
  • sale e pepe
  • un foglio di pasta sfoglia pronto o in alternativa, fatto con questa ricetta

 

Procedimento

Prepariamo i funghi trifolati procedendo in questo modo: in una padella antiaderente mettete l’olio e gli spicchi d’aglio tritati, aggiungete i funghi privati del gambo terroso puliti con uno straccio inumidito e poi affettati ad uno spessore di circa mezzo centimetro. Cuocete per una decina di minuti a fuoco vivace mescolando spesso con un cucchiaio di legno, aggiustate di sale e pepe.  Unite il prezzemolo lavato, asciugato e tritato e terminate la cottura per altri 2 minuti. A questo punto prendete la pasta sfoglia dalla quale ricaverete 6 quadrati di 10 cm per lato, mettete i funghi al centro e ripiegate gli angoli sopra ai funghi, cercando di coprirli. Mettete in forno già caldo a 200 gradi e cuocete per 15 minuti circa.

 

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

Una risposta a “Funghi trifolati in scatola”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.