Funghi in padella, ricetta contorno

I funghi in padella sono una ricetta molto semplice e a portata di tutte le tasche. E’ un contorno che si sposa benissimo con le carni arrosto o in umido. I funghi in padella sono anche poco calorici, quindi adatti alle diete con controllo di calorie, se si opta per i funghi coltivati, si possono gustare ottimi contorni anche oltre l’autunno. Per questa ricetta ho usato i Pleurotus, ma vi consiglio di provare anche con altre varietà tipo gli champignon, i finferli o i porcini.

funghi in padella ricetta nella cucina di martina
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Funghi orecchioni o ostrica (Pleurotus) 500 g
  • Rosmarino 1 rametto
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Pulisci velocemente, con uno straccio umido,  i funghi. Tagliali a listarelle non troppo sottili.

  2. In una padella antiaderente metti i due cucchiai di olio con lo spicchio di aglio e gli aghi del rosmarino. Non fare soffriggere ma solo scaldare, aggiungi i funghi e fai insaporire mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno.

  3. aggiusta di sale e pepe e chiudi la padella con il suo coperchio.

  4. Cuoci per 10 minuti a fiamma dolce e tegame coperto, poi scopri e mescola, fai cuocere per altri 5 minuti a fuoco allegro per far restringere il liquido emesso dai funghi.

Precedente Passatelli in brodo, ricetta tradizionale Successivo Marmellata di mele golden con la mdp

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.