Funghi in padella, ricetta contorno

I funghi in padella sono una ricetta molto semplice e a portata di tutte le tasche. E’ un contorno che si sposa benissimo con le carni arrosto o in umido. I funghi in padella sono anche poco calorici, quindi adatti alle diete con controllo di calorie, se si opta per i funghi coltivati, si possono gustare ottimi contorni anche oltre l’autunno. Per questa ricetta ho usato i Pleurotus, ma vi consiglio di provare anche con altre varietà tipo gli champignon, i finferli o i porcini.

funghi in padella ricetta nella cucina di martina
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Funghi orecchioni o ostrica (Pleurotus) 500 g
  • Rosmarino 1 rametto
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Pulisci velocemente, con uno straccio umido,  i funghi. Tagliali a listarelle non troppo sottili.

  2. In una padella antiaderente metti i due cucchiai di olio con lo spicchio di aglio e gli aghi del rosmarino. Non fare soffriggere ma solo scaldare, aggiungi i funghi e fai insaporire mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno.

  3. aggiusta di sale e pepe e chiudi la padella con il suo coperchio.

  4. Cuoci per 10 minuti a fiamma dolce e tegame coperto, poi scopri e mescola, fai cuocere per altri 5 minuti a fuoco allegro per far restringere il liquido emesso dai funghi.

 
Precedente Passatelli in brodo, ricetta tradizionale Successivo Marmellata di mele golden con la mdp

Lascia un commento