Sfoglia alla mela

Quella che vi presento oggi è una ricetta che mi ha sorpreso parecchio tanto è semplice e tanto è buona. Si tratta di un finto strudel aperto con tanta frutta e una sfoglia croccante. Potete decidere di fare una torta o delle mono porzioni della grandezza di un muffin! Che dire basta provare !!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2pasta sfoglia (rettangolari)
  • 3Mele
  • 50 gAlbicocche disidratate
  • 30 gzucchero di canna
  • 40 gPinoli
  • 1Succo di limone
  • 30 gPangrattato

Preparazione

  1. Iniziamo dal lavoro più lungo e noioso ovviamente pulire le mele! Eliminiamo la buccia e tagliamo la mela in 4 pezzi, togliamo il torsolo e poi affettiamo la mela con la mandolina. Se non la possedete tagliate a fette molto sottili, sarà più comodo per arrotolare il nostro dolce.

    Aggiungiamo il succo del limone e 20 grammi di zucchero e facciamo marinare per 10 minuti.

  1. Tagliamo anche le albicocche disidratate e mettiamole insieme alle mele.

    Mettiamo in una padella i pinoli e tostiamoli leggermente fate attenzione a non bruciarli altrimenti risulteranno amari.

    Dividiamo gli ingredienti in due in modo da non squilibrare le sfoglie.

    Stendiamo la pasta sfoglia spolveriamo lo zucchero e con metà del pangrattato.

    Ammettetelo anche voi vi state chiedendo il perchè del pangrattato ? In realtà il suo utilizzo è molto semplice, stiamo utilizzando delle mele crude che cuocendo andranno a perdere del liquido. Il pan grattato andrà ad asciugare questo liquido in eccesso in modo che non vada ad ammorbidire la sfoglia.

  2. Aggiungiamo la frutta alla sfoglia distribuendo bene le mele e arrotoliamo la sfoglia dal lato più corto ma da tutti e due i lati quando i due lembi si incontrano tagliamo la sfogli in due e poi ritagliamo la sfogli nel senso della lunghezza.

    Copriamo una tortiera di carta forno, se abbiamo deciso di di fare dei muffin tagliamo la carta forno e copriamo gli stampi.

    Arrotoliamo i nostri salamini di sfoglia in modo che sembrino delle rose dalla aperte aperta per fa vedere l’interno. Questa è l’unica parte un pò complicata ma se vedete che iniziate a perdere la frutta non vi preoccupate appena adagiate la rosa in teglia potete riposizionare le mele perse 🙂

    Procedete con tutte le parti della sfoglia fino a riempire la tortiera.

    Accedete al forno a 180 gradi statico.

    Appena il forno sarà in temperatura mettiamo a cuocere la nostra torta per cira 35/40 minuti controllando la doratura.

    Appena cotto togliamo dal forno e serviamo tiepido. Se volete potete aggiungere dello zucchero a velo.

Potete decidere di accompagnare anche con del gelato alla vaniglia

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.