Sbriciolata alla marmellata con frolla senza glutine

La sbriciolata alla marmellata con frolla senza glutine, un dolce dal sapore delicato, una frolla molto friabile che si scioglie in bocca.

Questa deliziosa sbriciolata è realizzata con farina di mais e farina di riso che la rendono ideale per le persone che sono intolleranti al glutine o soffro di celiachia, un impasto che vi conquisterà al primo assaggio.

Per la realizzazione della sbriciolata alla marmellata con frolla senza glutine abbiamo usato la farina di mais Agricola  Piano,  un farina ricca di germe di grano.

sbriocolata con frolla senza glutine

Sbriciolata alla marmellata con frolla senza glutine

Ingredienti per una frolla da 18 centimetri di diametro:

120 grammi di burro freddo

90 grammi di zucchero a velo

80/90 grammi di farina di mais (agricola Piano)

120 grammi di farina di riso

1 cucchiaino raso di bicarbonato di sodio

1 uovo a temperatura ambiente

1/2 vasetto di marmellata (noi utilizzato quella alle albicocche)

zucchero a velo da spolverizzare il dolce

 

In una ciotola capiente mescolate bene le due farine (quella di mais e quella di riso), aggiungete il bicarbonato di sodio e girate bene con un cucchiaio, aggiungete il burro freddo a pezzi ed iniziate a lavorare il composto, poi aggiungete lo zucchero a velo e per ultimo l’uovo.

Lavorate bene il composto fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, mettetelo in una pellicola trasparente e mettetelo in frigo per un’ora.

Negli ingredienti ho scritto due quantitativi della farina di mais, iniziate con 80 grammi poi se vedete che l’impasto è troppo morbido aggiungete la restante, noi abbiamo dovuto aggiungerne altra.

L’impasto di questa frolla è molto più morbido rispetto la frolla classica, non vi preoccupate mettendolo in frigo si rapprenderà un po’.

Trascorsa l’ora prendete il panetto e dividetelo in due parti.

Rivestite con carta forno una teglia (meglio con cerniera) e sbriciolate metà panetto (con questa frolla sarà facilissimo), fate una lieve pressione con le mani in modo da avere uno strato della stessa altezza, mettete sopra la marmellata (lasciando libero mezzo centimetro lungo tutta la circonferenza) e mettete sopra sempre sbriciolando la restante frolla.

Fate cuocere a forno già caldo a 180° per una mezz’ora, quando vedete la superficie dorata è pronta, fatela raffreddare e spolverizzatela con zucchero a velo.

Quando tirate il dolce fuori dal forno al tatto risulterà molto morbido, non vi preoccupate raffreddandosi si rapprenderà.

 

Unknown-10

Precedente Risotto mimosa, ricetta sfiziosa facile e gustosa Successivo Frittelle di riso di San Giuseppe, ricetta dolce facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.