Treccia al cioccolato

La treccia al cioccolato è un soffice pan brioche ripieno di pezzetti di cioccolato, golosissimo e perfetto per la colazione della mattina!! Semplice da realizzare (se ci sono riuscita io può farcela chiunque^^) riempe la casa con un profumo unico…noi non riuscivamo più a smettere di mangiarla! Se volete fare felici i vostri bambini (ma anche i grandi) è l’idea perfetta! Considerato che l’estate ancora non è arrivata, oggi possiamo pensare di coccolarci con questa treccia al cioccolato^^

treccia al cioccolato

Ingredienti:

  • 350 gr di farina 0
  • 200 gr di manitoba
  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 120 gr di burro
  • 100 gr di zucchero
  • 20 gr di lievito di birra
  • 3 uova
  • 250 ml di latte
  • 1 pizzico di sale

Per decorare:

  • 1 tuorlo
  • granella di nocciole
  • zucchero di canna

Io ho utilizzato la planetaria con il gancio impastatore, ma potete realizzarla anche a mano!
Fate intiepidire il latte e scioglieteci il lievito di birra. Nel recipiente della planetaria mettete le farine setacciate, aggiungete il composto di latte e lievito e lo zucchero. Cominciate ad impastare e dopo qualche minuto aggiungete il burro a temperatura ambiente e continuate ad impastare. A questo punto unite le uova, una alla volta (aspettate che sia stata incorporata all’impasto, prima di aggiungere l’altra), un pizzico di sale e lasciate impastare fino ad ottenere un impasto elastico ed omogeneo (serviranno circa 10 minuti sia a mano che con la planetaria. Trasferite l’impasto in una ciotola capiente e copritelo con della pellicola. Fate lievitare fino al raddoppio del volume in un luogo lontano da correnti d’aria (nel mio caso è servita un’ora e mezzo).
Riprendete l’impasto, rovesciatelo su una spianatoia leggermente infarinata e stendetela con un mattarello formando un rettangolo alto circa 1/2 cm. Tagliate il rettangolo ottenuto in tre strisce uguali nel senso della lunghezza e rimpitele con il cioccolato a pezzetti.
Richiudete a libro ogni striscia di pasta, sigillate bene ogni “rotolo” e intrecciate i tre filoncini ottenuti. Ponete la treccia su una teglia rivestita di carta da forno e fate lievitare per altri 30 minuti. Trascorso questo tempo spennellate la vostra treccia al cioccolato con il tuorlo sbattuto, spolverizzate con lo zucchero di canna e la granella di nocciole e infornate a 200° per circa 30-40 minuti. Se durante la cottura vi sembra che cuocia troppo sopra coprite la vostra treccia al cioccolato con della carta stagnola e proseguite la cottura.
Una volta cotta sfornate e lasciate raffreddare su una gratella- La vostra colazione golosissima è pronta^^
treccia al cioccolato

Se la mia treccia al cioccolato vi è piaciuta vi aspetto su twitter, basta cliccare qui, seguitemi*_*

Pubblicato da cinquequartidarancia

Ciao a tutti!! Mi chiamo Valentina, faccio la fisioterapista ma ho una passione grandissima per combinare pasticci in cucina. Qui voglio condividere con voi tutti i miei disastri e piccoli successi^^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.