Crea sito

Salame di cioccolato

Il salame di cioccolato, noto anche col nome di salame turco, salame vichingo o salame inglese è un dolce che ha la forma di un salame, a base di cioccolato e biscotti.

Il nome turco deriva dal colore che ricorda la pelle dei mori, mentre il nome salame vichingo viene dal Manuale di Nonna Papera, in cui fu pubblicato negli anni 70. E’ un prodotto tipico del Portogallo, ma è stato inserito nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani (PAT) (fonte Wikipedia).

Nella ricetta tradizionale, il salame di cioccolato viene preparato utilizzando uova crude freschissime, anche se esistono diverse varianti (qui la ricetta senza uova) anche con cottura delle uova (qui la ricetta alla nutella con cottura delle uova).

Leggete come fare il salame di cioccolato tradizionale con la ricetta che trovate di seguito, subito dopo la foto 😉

salame di cioccolato gp
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 2 – 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 200 g Cioccolato fondente
  • 150 g Burro
  • 150 g Zucchero
  • 1 cucchiaio Succo d'arancia (o Rum)
  • 2 Uova
  • 175 g Biscotti secchi
  • Zucchero a velo (per decorare)

Preparazione

  1. Tritate il cioccolato fondente e fatelo sciogliere a bagnomaria o nel microonde.

    Lasciatelo intiepidire.

    Nel frattempo, con le fruste elettriche, lavorate il burro ammorbidito a tocchetti con lo zucchero, fino ad avere una crema. Aggiungete il succo di arancia o il rum e incorporatelo alla crema stessa.

  2. In una ciotolina, con una forchetta, sbattete leggermente un uovo e aggiungetelo al composto di burro e zucchero. Incorporatelo lavorando il composto di burro sempre con le fruste elettriche. Procedete nello stesso modo per incorporare il secondo uovo.

  3. Unite infine il cioccolato fuso, mescolando ancora con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Tritate grossolanamente i biscotti.

    Mescolate il composto al cioccolato con i biscotti sbriciolati con una spatola.

  4. Versate il composto ottenuto su di un foglio di carta da forno e dategli una forma allungata, fino a formate un salsicciotto con l’aiuto della spatola.

    Arrotolatelo quindi con il foglio di carta da forno, dandogli definitivamente la forma di un salame e richiudete bene le estremità della carta.

    Lasciate riposare il vostro salame di cioccolato in frigorifero per tutta la notte.

  5. Trascorso il tempo di riposo, rimuovete delicatamente la carta da forno e passate il salame nello zucchero a velo, cospargendolo bene da tutti i lati.

    Conservate il salame di cioccolato ben chiuso in frigorifero e consumatelo entro un paio di giorni.

    Chez Bibia

Note

Scopri le altre varianti del salame di cioccolato QUI.

Diventa fan di Chez Bibia su facebook lasciando il tuo like QUI 😉

Pubblicato da chezbibia

Chez Bibia è il blog di cucina di Fabiola, mamma, moglie e casalinga, grande appassionata di cucina che adora raccontare le ricette provate o improvvisate, testate dalle sue bimbe e da suo marito (tutti vivi e in ottima salute!!!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.