Crea sito

Pizza Stromboli

La pizza Stromboli è una pizza arrotolata, originaria di Filadelfia, dove nacque nel 1950 come tributo al film Stromboli di Rossellini.
Si tratta di una pizza arrotolata farcita con mozzarella, salumi e verdure dal gusto irresistibile, che può essere personalizzata a seconda dei propri gusti e della disponibilità degli ingredienti, diventando all’occorrenza una gustosa ricetta svuota frigo.
Leggete come are la pizza Stromboli con la ricetta facile che trovate di seguito, come al solito, subito dopo la foto 😉

pizza stromboli gp
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6 – 8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per la base

  • 500 gFarina 00
  • 10 gLievito di birra fresco
  • 300 mlAcqua
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 2 cucchiainiSale

per la farcitura

  • 300 mlPassata di pomodoro
  • 300 gMozzarella (oppure scamorza o provola)
  • 200 gSalame (oppure prosciutto, o mortadella, o salsiccia ecc.)
  • Verdure (a scelta, tipo zucchine, melanzane o peperoni ecc.)
  • Olio extravergine d’oliva
  • Origano (o altri aromi a scelta)
  • Sale

Preparazione

  1. Preparate la base.

    Sbriciolate il lievito in una ciotolina, aggiungete lo zucchero e fatelo sciogliere in metà dell’acqua prevista per la ricetta.

    In una capiente ciotola setacciate la farina.

    A parte in un’altra ciotola create un’emulsione con l’acqua rimasta, due cucchiaini di sale e due cucchiai di olio extra vergine di oliva mescolando a fondo.

    Fate un vuoto al centro della ciotola di farina e versateci il composto di lievito e una parte dell’emulsione di acqua e olio, ed iniziate ad impastare con una forchetta. Aggiungete pian piano il resto dell’emulsione, impastando a mano fino ad ottenere un impasto liscio e morbido.

    Formate un panetto, disponetelo in una ciotola leggermente infarinata e coprite la ciotola con della pellicola per alimenti.

    Fate lievitare l’impasto in un luogo caldo e privi di correnti d’aria fino al raddoppio (ci vorranno un paio di ore).

  2. Nel frattempo tagliate la mozzarella a dadini e fatela scolare dalla sua acqua di conservazione. Mettete la passata di pomodoro in una ciotola e conditela con olio extra vergine di oliva, sale e origano.

    Preparate le verdure che intendete utilizzare tagliandole a dadini.

    Quando il vostro impasto avrà raddoppiato il volume, stendetelo su di una spianatoia infarinata con un mattarello, anch’esso infarinato, formando un rettangolo di circa 45 x 50 cm.

    Lasciando liberi un paio di centimetri di impasto da ciascun bordo, cospargetelo con la passata di pomodoro condita.

  3. Ricoprite col salame (o con un altro salume a vostra scelta), poi distribuite le verdure scelte e la mozzarella a dadini sul salame.

    Spennellate i bordi liberi con un po’ di acqua e arrotolate lungo il lato più lungo, fino a formare un rotolo e sigillando bene le estremità.

    Disponete il rotolo così ottenuto dandogli la forma di una U su di una teglia rivestita di carta da forno.

    Spennellate la superficie del rotolo con un po’ di olio extra vergine di oliva e cuocetelo in forno caldo, a 180° in modalità statica, per un’ora.

    Sfornate, lasciate intiepidire e servite la vostra pizza stromboli tagliata a fette.

    Chez Bibia

Note

Scopri le altre ricette di Pizze e focacce di questo blog QUI.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ricette, diventa fan della mia pagina facebook: basta cliccare QUI e aggiungere il tuo “Mi piace” alla pagina 😉

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da chezbibia

Chez Bibia è il blog di cucina di Fabiola, mamma, moglie e casalinga, grande appassionata di cucina che adora raccontare le ricette provate o improvvisate, testate dalle sue bimbe e da suo marito (tutti vivi e in ottima salute!!!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.