Crea sito

Latte condensato

Il latte condensato è latte che viene sottoposto ad un tipo di lavorazione che gli sottrae umidità, rendendolo conservabile.
Il latte condensato viene utilizzato come ingrediente di diverse preparazioni dolciarie in tutto il mondo, ma anche spalmato come una confettura o una marmellata su toast, fette biscottate o pane, o al posto del latte nel tè o nel caffè.
Prepararlo in casa è davvero molto facile, veloce ed economico: scoprite come fare il latte condensato con la ricetta che trovate di seguito, subito dopo la foto 😉

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni1 vasetto da 300 ml circa
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 190 mlLatte
  • 200 gZucchero a velo
  • 20 gBurro

Preparazione

  1. Mettete il latte e lo zucchero a velo (utilizzate quello di natura industriale in quanto contiene una minima parte di amido che facilita la condensazione) in un pentolino alto e dal fondo spesso (vi servirà ad evitare che il composto trabocchi in cottura) e mescolate con un cucchiaio di legno fino a far sciogliere completamente lo zucchero.

  2. Unite il burro a tocchetti e portate su fuoco. Al momento dell’ebollizione abbassate la fiamma e lasciate cuocere per dieci minuti, fino a quando il composto non velerà il cucchiaio.

  3. Non preoccupatevi se la consistenza del latte condensato appena preparato vi sembrerà piuttosto liquida perché diventa più densa con il raffreddamento. Spegnete, allontanate il pentolino dal fuoco e lasciatelo intiepidire.

  4. Versate il composto ottenuto in un barattolo di vetro sterilizzato, richiudete ermeticamente e fate raffreddare completamente prima di riporre in frigorifero. Il latte condensato preparato con questa ricetta si conserva in frigorifero per tre settimane.

    Chez Bibia

Note

Scopri tutte le ricette che puoi preparare con il latte condensato QUI.

Diventa fan di Chez Bibia su facebook QUI.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da chezbibia

Chez Bibia è il blog di cucina di Fabiola, mamma, moglie e casalinga, grande appassionata di cucina che adora raccontare le ricette provate o improvvisate, testate dalle sue bimbe e da suo marito (tutti vivi e in ottima salute!!!)

4 Risposte a “Latte condensato”

  1. Buon pomeriggio!
    Ho una domanda da porre. Vorrei sapere perché si mette quella minima parte di burro e se la si può eliminare dalla ricetta. E’ una curiosità che mi porto dietro da un po’ di tempo.
    In realtà non ho mai provato a fare il latte condensato quindi non so cosa può cambiare eliminandola.
    Grazie in anticipo!
    Tonia

  2. Ho scoperto questo bellissimo blog proprio con questa ricetta che trovo davvero fantastica, amo fare le cose a casa il più possibile!
    Vorrei solo fare una domanda, pensi sia possibile fare il latte condensato con il latte senza lattosio?

    1. Ciao Francesca 🙂 So che esiste in commercio, e sicuramente è possibile fare il latte condensato senza lattosio con latte di tipo vegetale o delattosato e burro delattosato o margarina vegetale 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.