Crostata morbida cioccolato bianco e pistacchio

La crostata morbida cioccolato bianco e pistacchio è una golosa torta, facile da fare e molto scenografica.
Per prepararla vi occorrerà lo stampo furbo per crostate, cioè uno speciale stampo con una scanalatura sul fondo che consente, quando la torta è cotta, di ribaltarla su di un piatto da portata e avere in superficie un incavo che accoglie la farcitura. La crostata morbida ha la particolarità di essere croccante fuori, come una crostata, e morbida all’interno come una torta da dispensa: per questa ricetta la farcitura è data da una golosissima glassa al cioccolato bianco variegata dalla crema spalmabile al pistacchio e arricchita dalla granella di pistacchio: un risultato goloso e irresistibile, perfetta in tutte le occasioni.
Leggete come fare la crostata morbida cioccolato bianco e pistacchio con la ricetta facile che trovate di seguito, come sempre, subito dopo la foto 😉

crostata morbida cioccolato bianco e pistacchio gp
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8 porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2uova
  • 100 gzucchero
  • 150 gfarina 00
  • 100 mllatte
  • 120 gburro
  • Mezza bustinalievito in polvere per dolci
  • 180 mlpanna fresca liquida
  • 180 gcioccolato bianco
  • 40 gcrema spalmabile al pistacchio
  • granella di pistacchi

Preparazione della crostata morbida cioccolato bianco e pistacchio

  1. Tritate il cioccolato bianco.

    Mettete la panna fresca liquida in un pentolino con 40 g di burro e portate sul fuoco.

    Lasciate sciogliere il burro e sfiorare il bollore, allontanate il pentolino da fuoco e versateci il cioccolato tritato.

    Mescolate energicamente fino a quando non otterrete un composto liscio ed omogeneo.

    Fate raffreddare il composto a temperatura ambiente, quindi conservatelo in frigorifero.

  2. Fate fondere il resto del burro a pezzetti in un pentolino a fiamma bassa o nel microonde.

    In una capiente ciotola mettete le uova e lo zucchero e montate con le fruste elettriche fino a quando non otterrete un composto chiaro e gonfio.

    Aggiungete il burro fuso e il latte a filo, senza smettere di usare le fruste elettriche, quindi incorporate la farina e il lievito in polvere per dolci.

    Imburrate e infarinate uno stampo furbo per crostata e versateci il composto preparato.

    Infornate in forno caldo, a 170° in modalità statica, per venti minuti.

    Sfornate e lasciate raffreddare su di una gratella.

  3. Quando la base sarà fredda ribaltatela su di un piatto da portata.

    Versate la crema al cioccolato bianco preparata nell’incavo della crostata.

    Mettete la crema spalmabile al pistacchio in una siringa da pasticcere o in un conetto di carta.

    Distribuite la crema al pistacchio in cerchi concentrici sulla crema di cioccolato bianco.

    Immergete leggermente la punta uno stuzzicadenti o uno stecchino di legno al centro della farcitura della crostata e tiratelo fino al bordo della crostata stessa, ripetendo la stessa operazione per altre cinque volte in direzioni diversa per creare l’effetto decoro della foto.

    Cospargete infine la superficie della vostra crostata morbida cioccolato bianco e pistacchio con un po’ di granella di pistacchi.

    Lasciate riposare la torta per almeno un’ora prima di servirla.

    Chez Bibia

Note

Non perderti la raccolta di ricette Dolci al Pistacchio con tante idee golose, facili e sfiziose: la trovi cliccando QUI.

Per rimanere sempre aggiornato sulle mie ricette, segui e diventa fan della mia pagina su facebook: ti basta solo cliccare QUI e aggiungere il tuo “Mi piace” alla pagina 😉

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da chezbibia

Chez Bibia è il blog di cucina di Fabiola, mamma, moglie e casalinga, grande appassionata di cucina che adora raccontare le ricette provate o improvvisate, testate dalle sue bimbe e da suo marito (tutti vivi e in ottima salute!!!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.