Crea sito

Cavatelli allo scoglio

I cavatelli allo scoglio sono un gustoso primo piatto di pesce dal sapore irresistibile a base di pasta fresca.
Con l’utilizzo del misto scoglio, fresco se preparato dal vostro pescivendolo di fiducia, oppure surgelato, diventano un piatto facile e veloce da preparare, che vi farà fare un figurone con i vostri ospiti.
Leggete come fare i cavatelli allo scoglio con la ricetta che trovate di seguito, come al solito, subito dopo la foto 😉

cavatelli allo scoglio gp
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gCavatelli (freschi)
  • 300 gMisto scoglio (fresco o surgelato)
  • 4Pomodorini
  • 1 spicchioAglio
  • 1 bicchiereVino bianco secco
  • Olio extravergine d’oliva
  • Prezzemolo
  • Sale

Preparazione

  1. Se usate il misto scoglio surgelato lasciatelo scongelare in frigorifero per tutta la notte.

  2. Sbucciate l’aglio. Lavate i pomodorini e tagliateli a cubetti. Pulite il prezzemolo con della carta da cucina inumidita.

  3. In una ampia padella scaldate un po’ di olio extra vergine di oliva. Lasciateci dorare lo spicchio di aglio.

    Aggiungete il misto scoglio e i pomodorini e lasciate insaporire per qualche minuto.

    Sfumate con il vino bianco.

    Fate cuocere per quindici minuti.

  4. Nel frattempo cuocete i cavatelli in abbondante acqua salata.

    Scolateli al dente e fateli saltare nel condimento preparato col prezzemolo tritato.

    Servite subito, ben caldi, i vostri cavatelli allo scoglio.

    Chez Bibia

Note

Scopri le altre ricette di mare di questo blog QUI.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ricette, diventa fan della mia pagina su facebook: basta cliccare QUI e aggiungere il tuo “Mi piace” alla pagina 😉

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da chezbibia

Chez Bibia è il blog di cucina di Fabiola, mamma, moglie e casalinga, grande appassionata di cucina che adora raccontare le ricette provate o improvvisate, testate dalle sue bimbe e da suo marito (tutti vivi e in ottima salute!!!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.